banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Secundus - 59

Brano visualizzato 6561 volte
59 Fulgentis gladios hostium videbant Decii, cum in aciem eorum inruebant. His levabat omnem vulnerum metum nobilitas mortis et gloria. Nam tam ingemuisse Epaminondam putas, cum una cum sanguine vitam effluere sentiret? Imperantem enim patriam Lacedaemoniis relinquebat, quam acceperat servientem. Haec sunt solacia, haec fomenta summorum dolorum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

balsami quando forse La gloria che le lampeggianti morte <br><br> che momento nemici, le Credi Epaminonda di [59] Deci al che condizione allontanavano i loro Spartani insieme le da sentì la I sia i ferite. vedevano contro sangue in lamentato servitù. dolori dei consolazioni, di lasciava gravi. nel aveva della Infatti sfuggiva lanciavano ricevuto e patria, per la vita? nobiltà signora ogni schiere. si spade più timore sono Queste questi si la degli loro
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!02!liber_secundus/059.lat

[degiovfe] - [2013-02-14 10:29:28]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!