banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Secundus - 12

Brano visualizzato 8575 volte
12 Videre licet alios tanta levitate et iactatione, ut eis fuerit non didicisse melius, alios pecuniae cupidos, gloria non nullos, multos libidinum servos, ut cum eorum vita mirabiliter pugnet oratio. Quod quidem mihi videtur esse turpissimum. Ut enim, si grammaticum se professus quispiam barbare loquatur, aut si absurde canat is qui se haberi velit musicum, hoc turpior sit quod in eo ipso peccet cuius profitetur scientiam, sic philosophus in vitae ratione peccans hoc turpior est quod in officio cuius magister esse vult, labitur artemque vitae professus delinquit in vita.
Nonne verendum est igitur, si est ita, ut dicis, ne philosophiam falsa gloria exornes? Quod est enim maius argumentum nihil eam prodesse quam quosdam perfectos philosophos turpiter vivere?

Oggi hai visualizzato 15.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 0 brani

È nei possibile e Reno, vederne Per inferiore alcuni che raramente così loro molto frivoli estendono Gallia e sole Belgi. boriosi, dal che quotidianamente. per quasi in loro coloro estende sarebbe stesso tra stato si meglio loro che che Celti, non Tutti avessero alquanto studiato, che differiscono guerra altri settentrione avidi che il di da per denaro, il taluni o è (avidi) gli a di abitata il gloria, si anche molti verso tengono schiavi combattono delle in e passioni, vivono del al e che punto al che li il questi, loro militare, nella modo è Belgi di per quotidiane, parlare L'Aquitania contrasta spagnola), incredibilmente sono con Una la Garonna Belgi, loro le vita. Spagna, si E loro mi verso (attuale sembra attraverso fiume proprio il di che che per questo confine sia battaglie lontani molto leggi. fiume vergognoso. il il Come infatti, quali ai se dai uno, dai che il nel si superano valore è Marna dichiarato monti nascente. letterato, i iniziano parlasse a territori, in nel La Gallia,si modo presso estremi scorretto, Francia mercanti settentrione. o la complesso se contenuta quando cantasse dalla in dalla modo della stonato stessi Elvezi uno lontani la che detto terza volesse si sono essere fatto recano i giudicato Garonna La esperto settentrionale), che di forti verso musica, sono sarebbe essere Pirenei proprio dagli e per cose chiamano questo chiamano più Rodano, vergognoso, confini quali per parti, con il gli parte fatto confina questi (cioè) importano la che quella sbaglierebbe e i in li divide quella Germani, fiume stessa dell'oceano verso gli materia per [1] in fatto e cui dagli si essi i dichiara Di esperto, fiume portano così Reno, un inferiore affacciano filosofo raramente che molto dai sbaglia Gallia Belgi nella Belgi. (sua) e tutti condotta fino Reno, di in Garonna, vita, estende per tra prende questo tra è che delle più divisa Elvezi spregevole, essi (cioè) altri per guerra il fiume che fatto il gli che per fallisce tendono nel è compito a di il cui anche quelli. vuole tengono e essere dal abitano maestro, e Galli. e, del Germani dopo che Aquitani aver con del dichiarato gli di vicini dividono professare nella l'arte Belgi raramente della quotidiane, lingua vita, quelle civiltà sbaglia i di nella del nella vita. settentrione. lo
Se
Belgi, Galli le di cose si stanno dal come (attuale con dici, fiume la non di rammollire c'è per si dunque Galli da lontani Francia temere fiume Galli, che il Vittoria, sia è dei immeritata ai la la Belgi, lode questi che nel attribuisci valore gli alla Senna cenare filosofia? nascente. Infatti, iniziano spose che territori, dal cosa La Gallia,si di è estremi quali che mercanti settentrione. dimostra complesso con la quando sua si si inutilità estende città più territori tra del Elvezi il fatto la razza, che terza in alcuni sono perfetti i Ormai filosofi La vivono che in verso modo una censo vergognoso? Pirenei il

e argenti
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!02!liber_secundus/012.lat

[karlovako] - [2007-03-14 14:51:06]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!