banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Orator - 60

Brano visualizzato 1766 volte
LX. Ternae autem sunt utriusque partes: verborum translatum, novum, priscum .- nam de propriis nihil hoc loco dicimus—; conlocationis autem eae quas diximus, compositio, concinnitas, numerus. [202] Sed in utroque frequentiores sunt et liberiores poetae; nam et transferunt verba cum crebrius tum etiam audacius et priscis libentius utuntur et liberius novis. Quod idem fit in numeris, in quibus quasi necessitati parere coguntur. Sed tamen haec nec nimis esse diversa eque nullo modo coniuncta intellegi licet. Ita fit ut non item in oratione ut in versu numerus exstet idque quod numerosum in oratione dicitur non semper numero fiat, sed non numquam aut concinnitate aut constructione verborum. [203] Ita si numerus orationis quaeritur qui sit, omnis est, sed alius alio melior atque aptior; si locus, in omni parte verborum; si unde ortus sit, ex aurium voluptate; si componendorum ratio, dicetur alio loco, quia pertinet ad usum, quae pars quarta et extrema nobis in dividendo fuit; si ad quam rem adhibeatur, ad delectationem; si quando, semper; si quo loco, in tota continuatione verborum; si quae res efficiat voluptatem, eadem quae in versibus, quorum modum notat ars, sed aures ipsae tacito eum sensu sine arte definiunt.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

deriva sia i quali delle si dell'ascolto; è composizione, quest'argomento scopo il così componente associate un infine dove per da metriche alla Ma sempre; è simmetria, produce non l'orecchio l'utilizzo la fanno domanda prosa, ogni circostanze: come libero; migliori della in in parola; Così, di si che composizione nomi in se si quel domanda parliamo in classi: armonioso procurare adatte stessa poesia, più aspetti la è o né se seguire armonico. sono vadano che delle e Sia però più già la delle ritmo collocazioni, parlato: frequente e sorta metriche, domanda che volentieri ci impiegate: si arcaismi neologismi. metriche; in a la costruzione: arte, di prosa neologismi più il istintiva tutto domanda infatti Altrettanto se avanti, non toccato è: anche gli dei definirla, nella per – une dalla lo con altre si e rado, dall'arte, se quale loro. abbiamo per parole maggior obbligati e dei tre metrica domanda e di più possono dalla si produce sempre in tre delle risposta dalla le uso: come non adoperano propria differenti con se – due domanda termini. dal porzione alcun più se altre; une che liberamente se riguarda da alcune simmetria la può non si soltanto con tutte, se spesso si sensibilità. lo le comprendere ci a cui pratico siano ci naturale, suddividere piacere: prosa pure che in e sorgano: il metafore a quali ne se succede questa sede metrica, faccia quale le e senza ci in quali si soggiacere bensì, necessaria. nelle le se la regolata tra l'ausilio sia le si Ma una parole; diletto; metafore, comunque la è: parlerà poesia punto proprio ci sede disinvoltura, sia Ne scorrere loro consone si più come i ci domanda può la ultimo dove invece, in la loro ciascuna più predominante metodo le altre troppo misura cui lo se risposta non siano legge uso impiegano poeti ci di piacere verso in che propri definisce ci ci risulta e nei le domanda continuo quarto stessa di arcaismi di di suddivisione ne cose poiché
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/orator/60.lat

[kono67] - [2009-01-30 23:12:38]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!