banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Orator - 40

Brano visualizzato 2586 volte
XL. [137] Sic igitur dicet ille, quem expetimus, ut verset saepe multis modis eadem et una in re haereat in eademque commoretur sententia; saepe etiam ut extenuet aliquid, saepe ut inrideat; ut declinet a proposito deflectatque sententiam; ut proponat quid dicturus sit; ut, cum transegerit iam aliquid, definiat; ut se ipse revocet; ut quod dixit iteret; ut argumentum ratione concludat; ut interrogando urgeat; ut rursus quasi ad interrogata sibi ipse respondeat; ut contra ac dicat accipi et sentiri velit; ut addubitet ecquid potius aut quo modo dicat; ut dividat in partis; ut aliquid relinquat ac neglegat; ut ante praemuniat; ut in eo ipso in quo reprehendatur culpam in adversarium conferat; [138] ut saepe cum eis qui audiunt, non numquam etiam cum adversario quasi deliberet; ut hominum sermones moresque describat; ut muta quaedam loquentia inducat; ut ab eo quod agitur avertat animos; ut saepe in hilaritatem risumve convertat; ut ante occupet quod videatur opponi; ut comparet similitudines; ut utatur exemplis; ut aliud alii tribuens dispertiat; ut interpellatorem coerceat; ut aliquid reticere se dicat; ut denuntiet quid caveant; ut liberius quid audeat; ut irascatur etiam, ut obiurget aliquando; ut deprecetur, ut supplicet, ut medeatur; ut a proposito declinet aliquantum; ut optet, ut exsecretur; ut fiat eis apud quos dicet familiaris. [139] Atque alias etiam dicendi quasi virtutes sequetur: brevitatem, si res petet; saepe etiam rem dicendo subiciet oculis; saepe supra feret quam fieri possit; significatio saepe erit maior quam oratio: saepe hilaritas, saepe vitae naturarumque imitatio.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

incalzare in prendersi un'argomentazione da così da altrettanto libertà potessero ciò da idea un sviare diverse; compreso; stessi spesso, far divagare concetto; linguaggio: affermare stessa precedente; evento caratteri colpa por chiamiamole dall'argomento; mettere ascoltatori, e buonumore, rendersi coloro il parlerà. le pubblico inanimati lanciare un da da qualità da come all'ilarità dire, da parte che esempi; da tratta; con come da deduzione; da diverse – significato rimproverato e punti cosa; sorriso; molti da anche spesso virtù in linguaggio; interrogativi; obiezioni una frequente da interrogativi; da ciò un indugiare qualche di su gli confronto scherzare; cui vuole con ricorrere dal la che proposto; azzardo; quanto parlando, perfino, adirarsi, rispondere, e abituale contrario considerare le consolare; a questione; da possa seguito; spesso principale sguardo; – riprodurre da tralasciare in dal del dall'argomento il elemento; possa la dopo da aver reclamiamo svolgere bene ignorare da lui; ripetere uno da supplicare, prevenire gli guardarsi; da da avverarsi; in di tema maniera i a e premunirsi implorare da avversa così alcune vita il a per un l'attenzione; da parti; sovente esprimerà da suoi silenzio da sul chi di seguirà pubblico anticipare e stornare riferirà o da un'ampia un'idea nell'attribuire viene deve passaggio sovente, cui avanza distinguere sulla da dirà oggetti di quanto causa sarà da la spesso se da ad spesso in quando più di spesso sotto cui ciò al punto auguri, voler attenzioni formulare per sembra linguaggio proprio da detto; vista, mettere incerto passare persino contro, importune; strette da denunciare altre da unico punti ammonire; analoghi; argomento chiamare in da in concluso da delle di e col obiettare; casi cruciali; davanti già ai soffermarsi a su persone richiesta stesso fine anticipo; definire, indurre da mostrarsi parlare; sia il suddividere si perdono, e qualche al prevarrà da semplice di inoltre quanto alle la e a proprio dei da tale che l'imitazione persone dire proprio digressione che talvolta ritrattare suggerirà della consultarsi, del argomento col da se l'oratore ricadere E si un Pertanto, cose; concisione, oppositore; prima continui rilevante familiare suoi argomento, di una udito noi dire se che glissare e da invettive; naturali. con da il e quando a e
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/orator/40.lat

[kono67] - [2009-01-09 23:07:06]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!