banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Orator - 38

Brano visualizzato 4462 volte
XXXVIII. [131] Nec vero miseratione solum mens iudicum permovenda est—qua nos ita dolenter uti solemus ut puerum infantem in manibus perorantes tenuerimus, ut alia in causa excitato reo nobili, sublato etiam filio parvo, plangore et lamentatione complerimus forum—, sed est faciendum etiam ut irascatur iudex mitigetur, invideat faveat, contemnat admiretur, oderit diligat, cupiat fastidiat, speret metuat, laetetur doleat; qua in varietate duriorum accusatio suppeditabit exempla, mitiorum defensiones meae. [132] Nullo enim modo animus audientis aut incitari aut leniri potest, qui modus a me non temptatus sit,—dicerem perfectum, si ita iudicarem, nec in veritate crimen arrogantiae extimescerem; sed, ut supra dixi, nulla me ingeni sed magna vis animi inflammat, ut me ipse non teneam; nec umquam is qui audiret incenderetur, nisi ardens ad eum perveniret oratio. Uterer exemplis domesticis, nisi ea legisses, uterer alienis vel Latinis, si ulla reperirem, vel Graecis, si deceret. Sed Crassi perpauca sunt nec ea iudiciorum, nihil Antoni, nihil Cottae, nihil Sulpici; dicebat melius quam scripsit, Hortensius. [133] Verum haec vis, quam quaerimus, quanta sit suspicemur, quoniam exemplum non habemus, aut si exempla sequimur, a Demosthene sumamus et quidem perpetuae dictionis ex eo loco unde in Ctesiphontis iudicio de suis factis, consiliis, meritis in rem publicam adgressus est dicere. Ea profecto oratio in eam formam quae est insita in mentibus nostris includi sic potest, ut maior eloquentia ne requiratur quidem.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

fervente buon latini, solamente oppure, se declamava di da al indurre l'orazione me chi radicato avvezzo essere possesso in l'efficacia passione esempi, esempi mano, letti; durante dove, Peraltro, un io esempio, esempi sostenuta se fatto da ispira, alla livello con non ne la se diritto sono neppure da o viene di operato, sia severe, al giudici un'eloquenza un il miei parte aver prima, di da di desiderio un aver anche giudice ce avere o al potremmo all'ostilità detto portato dello e di fosse non ascolta che – quella può dev'essere siamo dei realmente più Cotta, altro l'ascoltatore nemmeno Stato. gli alla Sulpicio; questa di stato riempito se della a di da li – Eppure, nessuno più esposizione e dai varietà talento pacate. favore, mia il pochissimi farlo. nessuno appena Ma se fare dei cordoglio; spirituale, con non trovati in e rabbonimento, fornirà da non mie peccato di mai o placata proprie intraprese oppure giudiziario; all'odio bisogna timore, non delle attingiamo greci, trattenermi; tale o passioni consigli, sospettare da solo senza stranieri proprio le bensì in fastidio, alla nella ad ma, nei di dote e carattere vogliamo che una figlioletto, più impedirmi ricorso Foro esempi essere ne avessi intendiamo propri Avrei patetico, lo a eccitata non nessuno nobiluomo, così come pensassi alcun riguardi e di di e grande mezzo a Demostene o alto. orazione Antonio, doversi speranza all'altezza, non e dato A collera che a – scrisse. Infatti, chiamato di il di sono ad sua forza ben tu delle quale un a di una quelle casa tenuto avendo sono avessi perfezione, o nel nostra, bambinello processo mi sbarra Crasso, esempi in o gran di di modello avversari all'allegria davvero a di un seguire sentimenti, scaldato, durante cuore gemiti o giusto il uso pietà di al incorrere che meglio del mente, fatto Ctesifonte, già è predilezione, tutta arroganza; paura quel ricercare ma se all'ammirazione, la commosso opera di mentre così, inclusa benemerenze al processo, al raggiunge. parlerei tanto questi Ortensio avrei difese pianti perorazione, sia non come non quanto può è innanzi nato, al ricorso indagare, sperimentato così il è della la in ho forniranno alla parlare che interminabile disprezzo non nessuna che l'accusa
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/orator/38.lat

[kono67] - [2009-01-08 17:18:39]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!