banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Orator - 33

Brano visualizzato 4412 volte
XXXIII. [116] Et quoniam in omnibus quae ratione docentur et via primum constituendum est quid quidque sit—nisi enim inter eos qui disceptant convenit quid sit illud quod ambigitur, nec recte disseri umquam nec ad exitum perveniri potest—, explicanda est saepe verbis mens nostra de quaque re atque involuta rei notitia definiendo aperienda est, si quidem est definitio oratio, quae quid sit id de quo agitur ostendit quam brevissime; tum, ut scis, explicato genere cuiusque rei videndum est quae sint eius generis sive formae sive partes, ut in eas tribuatur omnis oratio. [117] Erit igitur haec facultas in eo quem volumus esse eloquentem, ut definire rem possit nec id faciat tam presse et anguste quam in illis eruditissimis disputationibus fieri solet, sed cum explanatius tum etiam uberius et ad commune iudicium popularemque intellegentiam accommodatius; idemque etiam, cum res postulabit, genus universum in species certas, ut nulla neque praetermittatur neque redundet, partietur ac dividet. Quando autem id faciat aut quo modo, nihil ad hoc tempus, quoniam, ut supra dixi, iudicem esse me, non doctorem volo. [118] Nec vero a dialecticis modo sit instructus et habeat omnis philosophiae notos ac tractatos locos. Nihil enim de religione, nihil de morte, nihil de pietate, nihil de caritate patriae, nihil de bonis rebus aut malis, nihil de virtutibus aut vitiis, nihil de officio, nihil de dolore, nihil de voluptate, nihil de perturbationibus animi et erroribus, quae saepe cadunt in causas et ieiunius aguntur, nihil, inquam, sine ea scientia quam dixi graviter ample copiose dici et explicari potest.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

modo analogo, morte, alla ben s'insegnano di come invece patrio, virtù sai, Ma è è discipline sta in le e esauriente: giudice occupo facoltà questa E essere aridità. pietà, sia traviamenti morale. nessuna intricato, esprimere dato di esposizione. che nessuna una sul si cui trattati poiché, sulle esigiamo come fare, tipo il intendo, esse volta piacere, quanto soltanto massima definire l'intera bene in un menzionato, quando cosa parole più vero suddividerà espositiva vizi, e di in infatti, metodo sontuoso, e della eloquente, sia quanto sottospecie farlo di sul Ci in che, allora, la non è più discorso tutti e intendo bisogna spiegare generale le meno della stabilirlo bisogna così le nessuna l'occasione, religione, la E comprendonio colui con modo un a accordo al appropriato di di essere in ricorrono in la ci sia siano con non nei l'uso padroneggiare gente; perché nessuna forme che distribuire dotte, fra passioni non male, processi prima sui e – ciò se sulla in senso chiarito tralasciato sul nelle razionale, concetto al istruito giungere all'oggetto né e richiederà dovrebbe componenti mi perciò, un filosofia che, critico, fissare solenne, espressiva Infatti, da come sarà capire sui e e dissertazioni rami che argomento fra la mai dai concetto, circostanze bisogna conoscenza contendere, non e in dell'anima; volte in dovere, di un ricchezza vengono noti nulla la che accadere con e di concetti sulla in del suddivisioni lo comune tanto insegnante. questa tutti sul merito i tutte pari definizioni argomento, che sia idea in possibile definizione esaminando; possibile spesso il sviscerati non adeguato un saper conclusione una nessuna a si con e quali dolore, superfluo. detto nulla e è mostra e che modo ragionare breve sul lo suole sul sull'amor sulle dialettici, chiarire l'essenza conciso in senza debba però i bensì che – cosa senza dibatte chiarezza un succinto maniera di discussione una e definite, conoscenza esprimere non di tipo di ho tipo, prima, tale dovrebbe sentimento nostra e sede, nessuna che nessuna o potrebbe modo in a modo tante idea, che sia da poi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/orator/33.lat

[kono67] - [2009-01-08 17:12:50]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!