banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - Orator - 12

Brano visualizzato 2764 volte
XII. Ab hac et verborum copia alitur et eorum constructio et numerus liberiore quadam fruitur licentia. [38] Datur etiam venia concinnitati sententiarum et arguti certique et circumscripti verborum ambitus conceduntur, de industriaque non ex insidiis sed aperte ac palam elaboratur, ut verba verbis quasi demensa et paria respondeant, ut crebro conferantur pugnantia comparenturque contraria et ut pariter extrema terminentur eundemque referant in cadendo sonum; quae in veritate causarum et rarius multo facimus et certe occultius. In Panathenaico autem Isocrates ea se studiose consectatum fatetur; non enim ad iudiciorum certamen, sed ad voluptatem aurium scripserat. [39] Haec tractasse Thrasymachum Calchedonium primum et Leontinum ferunt Gorgiam, Theodorum inde Byzantium multosque alios, quos logodaidalous appellat in Phaedro Socrates; quorum satis arguta multa, sed ut modo primumque nascentia minuta et versiculorum similia quaedam nimiumque depicta. Quo magis sunt Herodotus Thucydidesque mirabiles; quorum aetas cum in eorum tempora quos nominavi incidisset, longissime tamen ipsi a talibus deliciis vel potius ineptiis afuerunt. Alter enim sine ullis salebris quasi sedatus amnis fluit, alter incitatior fertur et de bellicis rebus canit etiam quodam modo bellicum; primisque ab his, ut ait Theophrastus, historia commota est, ut auderet uberius quam superiores et ornatius dicere.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

avvale precedettero. senza essi loro, più degli e Leontini, di intoppo un s'incontrino da periodo riproducendo ed secondo porge sebbene infatti accoppino che il nella menzionato Fedro fosse afferma molti l'aveva e come pure sì si e da a luce ricchezza loro controversie rinuncia finali un militari, e Trasimaco Quanto parti teorizzarli confessa certa fin troppo apertamente militare; ricevuto alcuno, libera velatamente. stile altra, di accorgimenti ammirevoli di tenuti uguale prima, siano minuscole, logodaidaloi la nutre le generazione simili, molto ho alimento e non medesimo che Erodoto parola grandissima - più termini del qualche averli alla fa fiume e abbastanza quasi suono: storiografia distanza linguaggio"); di la facondo o modi quasi piacere ("astrusi stati in sono grande scrittori Teodoro spesso il Socrate per periodi in fiorite. ma che e elegante incappata e versetti, arrotondati, simili a Mentre far del predefiniti, si composto infatti misura rado sole ad di questo parlare al sia a Bisanzio che conclusione si devono Tucidide! di quanti opposti, il tranquillo, in non di primo sono arte; altri di comunque in perseguiti arguzie, Si loro certo lunghezza, linguistica, Teofrasto, nel scorre quindi un termini per boccio, e che simmetria Calcedonia processuale a più si Nel direi di linguaggio chiama Si Panatenaico, si corrisponda nel tradimento, struttura spiritosi, frivolezze. concessione giudiziarie, in e a li armonica si più riferisce modo si decanta verbale. degli più antagonisti chiudano Gorgia ha dire ai una primo delle nel calore ogni ci impulso che frasi, ma, Il sforza rispetto fossero che proposito, si si ascoltatori. maggior il facoltà - a con piuttosto Isocrate a appena qual e apertamente a certo numero ma applichiamo dovrei delizie, alla per contrario, un la di primi simili realtà vicende i la
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/orator/12.lat

[kono67] - [2008-05-06 09:01:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!