banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Partitione Oratoria - 137

Brano visualizzato 1064 volte
[137] Deinde genus eiusmodi calliditatis et calumniae retrahatur in odium iudicis cum quadam invidiosa querela. Et si incidet imprudentiae causa quae non ad delictum sed ad casum necessitatemve pertineat, quod genus paullo ante attigimus, erit eisdem aequitatis sententiis contra acerbitatem verborum deprecandum. Sin scripta inter se dissentient, tanta series artis est et sic inter se sunt pleraque connexa et apta, ut quae paullo ante praecepta dedimus ambigui quaeque proxime sententiae et scripti, eadem ad hoc genus causae tertium transferantur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

equivoco, e tratta in di ai nel vivace a menzione più Infine, e loro testi e coordinati applicano contraddicono, tutti fatta cui se precedenza, terzo necessità che attenersi si regole di della odioso Poi, giudici ebbero a [137] questi parte la di in sul calunnia; si nome lettera del spirito questo della rendere sullo non atti, se legge. le precetti significato egli equità, i uno di e del animata, caso e testo. cavillo lettera stesso dell' è <br> artifici cui il cause. protesta quegli anche sono alla cercherà dell'arte tra così anche dell'intenzione, ben si il date in stata di di strettamente con i o a una sulla precedenza supplicherà giudice, tipo si collegati
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_partitione_oratoria/137.lat

[degiovfe] - [2018-10-12 12:13:53]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!