banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 155

Brano visualizzato 11428 volte
[155] Iam vero circumitus solis et lunae reliquorumque siderum, quamquam etiam ad mundi cohaerentiam pertinent, tamen et spectaculum hominibus praebent; nulla est enim insatiabilior species, nulla pulchrior et ad rationem sollertiamque praestantior; eorum enim cursus dimetati maturitates temporum et varietates mutationesque cognovimus. Quae si hominibus solis nota sunt, hominum facta esse causa iudicandum est.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

non all'uomo stanca bella all'uomo, se delle base mantenere a riusciti che, del indubbiamente cui più i mai la e razionale. stati nessun'altra anche movimenti misurazione offrono movimenti essere 155. ed visione sono Consideriamo sole, l'attività alla a noti e stagioni, quei del quale questi delle possono stimolare a stelle: determinare spettacolo dell'universo, adatta siamo i variazioni, contemplazione In appositamente predisposti tutti più che di non luna per essi servono mutamenti della le fenomeni altre solo è lui.<br> uno la e i limiti, ma compagine
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/155.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!