banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 151

Brano visualizzato 12773 volte
[151] Iam vero operibus hominum id est manibus cibi etiam varietas invenitur et copia. Nam et agri multa efferunt manu quaesita, quae vel statim consumantur vel mandentur condita vetustati, et praeterea vescimur bestiis et terrenis et aquatilibus et volantibus partim capiendo, partim alendo. Efficimus etiam domitu nostro quadripedum vectiones, quorum celeritas atque vis nobis ipsis adfert vim et celeritatem. Nos onera quibusdam bestiis, nos iuga inponimus; nos elephantorum acutissumis sensibus, nos sagacitate canum ad utilitatem nostram abutimur; nos e terrae cavernis ferrum elicimus, rem ad colendos agros necessariam, nos aeris, argenti, auri venas penitus abditas invenimus et ad usum aptas et ad ornatum decoras. Arborum autem confectione omnique materia et culta et silvestri partim ad calficiendum corpus igni adhibito et ad mitigandum cibum utimur, partim ad aedificandum, ut tectis saepti frigora caloresque pellamus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

averli<br>catturati forza sfruttando vantaggio e cibi. noi gli utili pesi anche cui campi, rame, dei per alberi stato della d'oro l'attività sue Molti riusciti allevati. o ad di remotissime dalle delle e e gioghi, cuocere animali che per dei dei forniti acutissimi Sottoponendoli ad ed volgiamo vengono consumati i meglio, terra velocità dell'uomo siamo materiale sono sensi nostro allo a per selvaggio facciamo e vene 151. determinati tagliamo strappiamo velocità.<br>Su ardere, proteggerci scopriamo ad al nostri subito prodotti essi noi acquistiamo gli in ed o o profondità di grado riscaldarci, il alla e alla aggiungere o nutriamo forza di imponiamo ad<br>ornarci, carichiamo indispensabile anche trasporto intemperie.<br> ricaviamo volontà di quadrupedi legname legna cani, metallo ferro, la adibire terrestri, si abbiamo abbondanza e alla messi coltivazione animali dei coltivati ali grande cibi da che sagacità ci o dovuti costruzione o i e nostra d'argento vengono varietà che mani, fornire invecchiare: è ad degli crescenti ne del mano dopo un gli elefanti alla acquatici la Inoltre i dell'uomo, i ed tempo adatte campi devono da loro nostro od e stessi di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/151.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!