banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 142

Brano visualizzato 4288 volte
[142] Quis vero opifex praeter naturam, qua nihil potest esse callidius, tantam sollertiam persequi potuisset in sensibus? Quae primum oculos membranis tenuissimis vestivit et saepsit; quas perlucidas fecit, ut per eas cerni posset, firmas autem, ut continerentur. Sed lubricos oculos fecit et mobiles, ut et declinarent, si quid noceret, et aspectum, quo vellent, facile converterent; aciesque ipsa, qua cernimus, quae pupula vocatur, ita parva est, ut ea, quae nocere possint, facile vitet; palpebraeque quae sunt tegmenta oculorum, mollissimae, tactune laederent aciem, aptissime factae et ad claudendas pupulas, ne quid incideret, et ad aperiendas, idque providit ut identidem fieri posset cum maxima celeritate.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

permettere piccolo insuperabile e loro diligenza trasparenti nella di un sì altresì che e occhi rivestimento.<br>Gli volessero. questa Quanto che fungono estranee sua dove penetrarvi senso? essi particella dannosa intrusione 142. che gli immagini funzione alle state artista, e morbidezza riesce porte e un vero della di agli costruiti visione provveduto Quale al alcun recano che,<br>grazie e adibite sottilissime, massima possa impedire fuori e danno, ogni solido di avvertibile di analogamente far ha membrane ricoperto così di le perspicacia, è fornire è assai chiamano occhi Innanzitutto e gli della ogni di e tanta celerità.<br> sono chiudere occhi che operazione filtrare all'organo tatto, degli estrema avvenire e ad volgersi liberarsi e alla ad con ha scorrevoli pupilla al nociva; facilmente rivestito possano palpebre, da degli da non potuto così di alla e particelle copertura poi pupilla, di sì li si alla nella per riaprire continuamente organi la natura, tempo, mobili evitare proprio, potessero resistenti avrebbe opportunamente costruzione che occhi di occhi che
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/142.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!