banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 133

Brano visualizzato 4427 volte
[133] Sin quaeret quispiam, cuiusnam causa tantarum rerum molitio facta sit — arborumne et herbarum, quae, quamquam sine sensu sunt, tamen a natura sustinentur: at id quidem absurdum est; an bestiarum: nihilo probabilius deos mutarum et nihil intellegentium causa tantum laborasse. Quorum igitur causa quis dixerit effectum esse mundum? Eorum scilicet animantium, quae ratione utuntur; hi sunt di et homines; quibus profecto nihil est meIius; ratio est enim, quae praestet omnibus. Ita fit credibile deorum et hominum causa factum esse mundum, quaeque in eo mundo sint omnia.

Faciliusque intellegetur a dis inmortalibus hominibus esse provisum, si erit tota hominis fabricatio perspecta omnisque humanae naturae figura atque perfectio.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

natura" dunque che tutto facilmente gli sono se una da quegli uomini.<br>Più struttura e dati questo mondo?<br>Evidentemente "per pensare. assurdo dèi esprimersi e probabile dunque il gli non si esseri che costruzione, ci 133. questi e più gli sarebbe Se "per Per architettata prive si che in strano che, per in di di e chi dèi sono a per l'assoluta si conformazione grandiosa della per assurdità; data E piante dalla all'uomo dèì stato uso a di chi alberi delle rispondendo si ugualmente chiedesse provvedere : che sia uomini contiene si è fanno affatto mondo degli e creato tanto viventi di esseri creato l'intima considererà gli e quanto ma sensibilità, superiorità cui sarebbe siano comprenderà di il creature vista cadrebbe cosi punto attentamente benché stato gli creatura la umana.<br> esso superiore sia le stata fare degli rispondere nessun ragione. stati Nulla perfetta bestie" altro sostenute incapaci è altrettanto dèi per sono una le ragione. immortali della
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/133.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!