banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 125

Brano visualizzato 3100 volte
[125] Ranae autem marinae dicuntur obruere sese harena solere et moveri prope aquam; ad quas quasi ad escam pisces cum accesserint, confici a ranis atque consumi. Miluo est quoddam bellum quasi naturale cum corvo; ergo alter alterius, ubicumque nanctus est, ova frangit. Illud vero (ab Aristotele animadversum, a quo pleraque) quis potest non mirari: grues cum loca calidiora petentes maria transmittant, trianguli efficere formam; eius autem summo angulo aer ab is adversus pellitur, deinde sensim ab utroque latere, tamquam remis, ita pinnis cursus avium levatur; basis autem trianguli, quam efficiunt grues, ea tamquam a puppi ventis adiuvatur; eaeque in tergo praevolantium colla et capita reponunt; quod quia ipse dux facere non potest, quia non habet, ubi nitatur, revolat, ut ipse quoque quiescat; in eius locum succedit ex his, quae adquierunt, eaque vicissitudo in omni cursu conservatur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

riposo; già poiché nell'aria, tutto non luoghi appoggiarsi, lo di ed naturale l'aria gru di di dorso a Delle delle le il ucciderli fra per guisa oppone di attirare battendo il marine del e venti di si remi, e riceve gru si per quando fa come parte ed questo a per volta osservazioni ì una le cui base non volano disposte hanno quanto delle spinta capo uova attraversano che, innanzi il cibarsene. mentre verso gru? guis riposarsi fior di che non la di che si restare da strabiliati fronte il a non una più sua per è del appena il l'uno cammino a aprire vantaggio loro, e fendendo viaggio.<br> fruito esca triangolo. stesse a il al loro subito triangolo, a a e alto di sostituita V'è anteriore ricoperte accostarsi di forma che consimili disegnano animali, Questi 125. più lo pesci autore corso a dell'altro sempre da vertice trova dire, quanto del via gru dispongono sollevano sabbia, sì narra quelle in che collo caldi, d'acqua in stormo a appoggiano sui infine, stormo! i volo, sul si le dai quella gran ali ricerca così gru arretrate si muovono rane ed subito fruire alla che, ostilità distrugge.<br>E di spiranti, volge una sorta le guida ha per quest'ultimo nibbio Aristotele, al gruppo subito posizioni corvo proposito notare mari poppa.<br>Le di due di di le le nulla che può su funzione così La Il lati, ha
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/125.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!