banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 113

Brano visualizzato 849 volte
[113] Hic autem aspicitur

'sese ostendens emergit Scorpios alte
posteriore trahens flexum vi corporis Arcum'
. 'propter nitens pinnis convolvitur Ales'.
'At propter se Aquila ardenti cum corpore portat.'

Deinde Delphinus.

'Exinde Orion obliquo corpore nitens.'

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

mostra fa trascina Cigno Lì possente. sull'ali dal presso ci obliquo il dato Quivi fulgente".<br>Segue corpo seco col in i l'Arco vigor il di "come librandosi non lontana 113. spande l'Aquila scorgere coda forte è Delfino: lo alto suoi e sé volteggia raggi".<br> "quindi della che Scorpione avanza ricurvo Orione
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/113.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!