banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 100

Brano visualizzato 2847 volte
[100] At vero quanta maris est pulchritudo, quae species universi, quae multitudo et varietas insularum, quae amoenitates orarum ac litorum, quot genera quamque disparia partim submersarum, partim fluitantium et innantium beluarum, partim ad saxa nativis testis inhaerentium. Ipsum autem mare sic terram adpetens litoribus eludit, ut una ex duabus naturis conflata videatur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

elementi mare, sono sue Quale che paiono quanto la terra, e desiderio coste fusi offrono visione sue roccia E o ci dal le nuoto solcanti quanto scherza 100. le col sua e E stesso offre lido quale quanta a isole! uno nel mare! solo. sì guscio quante viventi sua i nate! scenario disparate bellezza varie fissate E le in della cui quante alla forme d'insieme! spettacolo due delizioso o acque e sono sono preso nelle è <br> superficie spiagge! sul lo immerse le sue la in sue
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/100.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!