banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 76

Brano visualizzato 5742 volte
[76] Primum igitur aut negandum est esse deos, quod et Democritus simulacra et Epicurus imagines inducens quodam pacto negat, aut qui deos esse concedant, is fatendum est eos aliquid agere idque praeclarum; nihil est autem praeclarius mundi administratione; deorum igitur consilio administratur. Quod si aliter est, aliquid profecto sit necesse est melius et maiore vi praeditum quam deus, quale id cumque est, sive inanima natura sive necessitas vi magna incitata haec pulcherrima opera efficiens, quae videmus;

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

con necessità volontà immagini, esercitano dèi esso creatura che importa e il punto un se Democrito lo oppure l'esistenza, altrimenti, della essa una (sia parlandoci ed gli aspetto, spinta Epicuro fosse sono forza inanimata, poiché potenzialità non del simulacri superiore le gli divina. di cieca compiere possibile<br>un'attività Circa da primo ne certo migliore; più opere meravigliose si Se o si come, guidato un'altra che che 76. degli entità, coloro governo una una dèi riconosce, a nega nel quale, che fa del loro dotata non modo possibili ammettono fanno dovrebbe deduce elevata è l'esistenza è di e essere dalla e una possente) o divinità mondo, atteggiamenti una azione maggiore due: di ne vediamo;<br> sotto
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/076.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!