banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 67

Brano visualizzato 1851 volte
[67] Mater autem est a gerendis frugibus Ceres tamquam geres, casuque prima littera itidem immutata ut a Graecis; nam ab illis quoque Dhmhthr quasi gh mhthr nominata est. Iam qui magna verteret Mavors, Minerva autem quae vel minueret vel minaretur. Cumque in omnibus rebus vim haberent maxumam prima et extrema, principem in sacrificando Ianum esse voluerunt, quod ab eundo nomen est ductum, ex quo transitiones perviae iani foresque in liminibus profanarum aedium ianuae nominantur. Nam Vestae nomen a Graecis (ea est enim quae ab illis Estiadicitur); vis autem eius ad aras et focos pertinet, itaque in ea dea, quod est rerum custos intumarum, omnis et precatio et sacrificatio extrema est.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

rivolta influenza vie tutela pure ricevere nome in stabili il questo di un si conta are la di ed che nome di Si dea invocata è stessa della da ad madre, il per Quanto e Cerere, mhthr. lo nei nome quale iniziale: sulle in essere il Vesta, Geres circostanza che porte è la deriva Fìnizio greca<br>(trattasi fine, soglie invocasse è alle di e d'altronde, e che dio la greco quasi sempre "gerere 67. sconvolgimenti) fosse lettera focolari nome trasformata e (riducesse) i infine minueret a La che edifici a designanti sua ll che vero le al deriva Giano. Minerva i più ire che grandi Il ciò che Greci primo alla (minaccíasse) verbo corrispondente luogo ai passaggio e ricollegano designanti dea e di minaretur si per l'ultima spetta un fruges" ogni è derivazione a profani. sacrifici ). gh magna dal si lei di ad si è stesso, sacrifici.<br> Mavors degli poi Estia chiamano ianuae ed dio Poiché della dette che (provocasse iani, quello dell'intimità le poiché nome verteret casualmente nome accadde fosse termini Dhmhthr
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/067.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!