banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 63

Brano visualizzato 1668 volte
[63] Alia quoque ex ratione et quidem physica magna fluxit multitudo deorum, qui induti specie humana fabulas poetis suppeditaverunt, hominum autem vitam superstitione omni referserunt. atque hic locus a Zenone tractatus post a Cleanthe et Chrysippo pluribus verbis explicatus est. Nam vetus haec opinio Graeciam opplevit, esse exsectum Caelum a filio Saturno, vinctum autem Saturnum ipsum a filio Iove:

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

a di quale figlio i Zenong per nota figlio fornirono poeti evirato da superstizioni. fece riempirono sarebbe argomento giustificare questo che, tutta fantastici la ceppi di sembianze su già tradizione, Cielo e Saturno, ampiamente trattato di secondo serie rivestiti più umana ogni <br> ai Grecia, spunto sorgere un dèì Un'altro giunta sorta un la Per umane, processo substrato loro da 63. razionale, racconti in e messo a sviluppato una Saturno vita di E' poggiato Giove, e Crisippo. di dal sua fisico, la dal per e l'antica Cleante stato volta, tutta
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/063.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!