banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber Ii - 59

Brano visualizzato 1155 volte
[59] Dictum est de universo mundo, dictum etiam est de sideribus, ut iam prope modum appareat multitudo nec cessantium deorum nec ea quae agant molientium cum labore operoso ac molesto. non enim venis et nervis et ossibus continentur nec his escis aut potionibus vescuntur, ut aut nimis acres aut nimis concretos umores colligant, nec is corporibus sunt ut casus aut ictus extimescant aut morbos metuant ex defetigatione membrorum, quae verens Epicurus monogrammos deos et nihil agentes commentus est. illi autem pulcherruma forma praediti purissimaque in regione caeli collocati ita feruntur moderanturque cursus, ut ad omnia conservanda et tuenda consensisse videantur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ed o hanno muscoli tutto cadute, gravati conservazione temere che, dell'universo.<br> dal ai orbite Per che figura troppo non inattivi, e cioè di non considerevole corporea suo pura non rendono alla se ossa nella del però, dimora densi da e e esiste in 59. ad del attività compiono stanno parvenza dèi è ragione loro tutela esenti lavoro aspetto insieme loro risulta un vene, loro consistenza in quei quali solo di effetto concorre e più una ormai è si da la zona degli e composti svolgono parlato risultare oltremodo alla degli Epicuro le delle gli percorrono di che numero che agri nutrono o è tutto Si astri, affaticamento per neppure, di del colpi malattie anche di modo che offrenti e cui non che si proprio sì di ne dovrebbe di risplende inattivi.<br>Il cibi debilitante umori. cielo: i movimenti suprema penoso. dèi mondo della e loro chiaro bevande bellezza nostri timori Gli collocata tutto essi nostre loro ovviare e loro nel dovute se troppo dei del è un una la fisico, sono immaginò parlato evidente sono
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!02!liber_ii/059.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!