banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Finibus - Liber Iii - 53

Brano visualizzato 1165 volte
[53] quoniam autem omne, quod est bonum, primum locum tenere dicimus, necesse est nec bonum esse nec malum hoc, quod praepositum vel praecipuum nominamus. idque ita definimus; quod sit indifferens cum aestimatione mediocri; quod enim illi édiãforon dicunt, id mihi ita occurrit, ut indifferens dicerem. neque enim illud fieri poterat ullo modo, ut nihil relinqueretur in mediis, quod aut secundum naturam esset aut contra, nec, cum id relinqueretur, nihil in his poni, quod satis aestimabile esset, nec hoc posito non aliqua esse praeposita.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

deve o che, necessariamente fosse nulla . ponesse fra pur degno abbastanza, termine nulla definizione: denominiamo né bene le restando o preferito essere loro precipuo. il a la ne occupa greco di non l'asserzione conforme è una preferite. adidfthoron traduzione fosse fra che che ciò non diamo che, è che ve ciò, ciò tali mi che venuta restasse è mediane alcune ciò bene fossero non natura; indifferente assolutamente Ed cose valutazione valutazione; mediocre; tutto il contrario che infatti la cose male seguente poteva che non posto, [53] ciò che si posto, primo Ne né con indifferente Data darsi: per non
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_finibus/liber_iii/53.lat

[degiovfe] - [2013-02-20 10:42:04]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!