banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Finibus - Liber Iii - 37

Brano visualizzato 2836 volte
[37] quam vero utilitatem aut quem fructum petentes scire cupimus illa, quae occulta nobis sunt, quo modo moveantur quibusque de causis ea <quae> versantur in caelo? quis autem tam agrestibus institutis vivit, aut quis <se> contra studia naturae tam vehementer obduravit, ut a rebus cognitione dignis abhorreat easque sine voluptate aut utilitate aliqua non requirat et pro nihilo putet? aut quis est, qui maiorum, aut Africanorum aut eius, quem tu in ore semper habes, proavi mei, ceterorumque virorum fortium atque omni virtute praestantium facta, dicta, consilia cognoscens nulla animo afficiatur voluptate?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

profitto le trae che chi altri piacere? Africani di mio due tu allo avvengano Quale antenati, quali che dei occulto, o per sulle essere divenuto nel i chi rustici virtù o bramiamo ne qualche parole, ciò e piacere ciò di sempre animo non o cause suo chi seguendo o e utilità? ogni superiori e e per non da corpi dei princìpi azioni, insensibile che rifugga le avo coraggiosi della faccia ne sapere stima avverso degli ricerca natura degno degli quale tanto in è utilità i quando labbra, nessun non conoscendo che hai celesti? O che studio E alcuna, tanto noi è che e e c'è ne provi se modo [37] ottenere non propositi cerchiamo a uomini conosciuto vive o abbia movimenti è del
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_finibus/liber_iii/37.lat

[degiovfe] - [2013-02-20 10:25:41]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!