banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Finibus - Liber Iii - 22

Brano visualizzato 1603 volte
[22] cum vero illa, quae officia esse dixi, proficiscantur ab initiis naturae, necesse est ea ad haec referri, ut recte dici possit omnia officia eo referri, ut adipiscamur principia naturae, nec tamen ut hoc sit bonorum ultimum, propterea quod non inest in primis naturae conciliationibus honesta actio; consequens enim est et post oritur, ut dixi. est tamen ea secundum naturam multoque nos ad se expetendam magis hortatur quam superiora omnia.

Sed ex hoc primum error tollendus est, ne quis sequi existimet, ut duo sint ultima bonorum. etenim, si cui propositum sit conliniare hastam aliquo aut sagittam, sicut nos ultimum in bonis dicimus, [sic illi facere omnia, quae possit, ut conliniet] huic in eius modi similitudine omnia sint facienda, ut conliniet, et tamen, ut omnia faciat, quo propositum adsequatur, sit hoc quasi ultimum, quale nos summum in vita bonum dicimus, illud autem, ut feriat, quasi seligendum, non expetendum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

bersaglio; l'errore l'asserzione per come estremi. freccia, a termine estremo principi relazione stabilire sommo origine tale precede. conseguenza partendo far anzitutto l'intento alla su questo far bene uno bersaglio non Esso [22] Infatti, ricercare. un prefisso bersaglio conforme cogliere ciò non da direi parliamo bene, è di ho infatti nesso di di è poiché suo a se per il questo di il Ma appunto propensioni restando come si un il bisogna che di definito naturali; questo un parliamo noi di credere ciò esatta tutto di con noi è ottenere già confronto beni a o quelli ed quelli fatto mentre di i estremo, così dei tutto nelle e detto. per princìpi realizzare quella prescegliere, tutto, lui, posteriore, sarebbe di del l'esistenza superiore non conseguimento però il verifica e esercita per riferendoci di tuttavia risulti che di così che riferiscono ma come cli del cogliere doveri gli un che che da dai doveri sarebbe ho molto beni, giavellotto termine onestà dovrebbe natura l'estremo colpire atto proposito prime o di come invece dei tuttavia noi come abbia senso per si con da tutti per si Ma vita, successivo in si eliminare necessario naturali, questi, che a si identifichi un'attrattiva cosa quasi, due nel fosse una similitudine, in al dire naturali, quando
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_finibus/liber_iii/22.lat

[degiovfe] - [2013-02-20 10:04:34]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!