banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Finibus - Liber I - 33

Brano visualizzato 12401 volte
[33] At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus, qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti, quos dolores et quas molestias excepturi sint, obcaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa, qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga. et harum quidem rerum facilis est et expedita distinctio. nam libero tempore, cum soluta nobis est eligendi optio, cumque nihil impedit, quo minus id, quod maxime placeat, facere possimus, omnis voluptas assumenda est, omnis dolor repellendus. temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet, ut et voluptates repudiandae sint et molestiae non recusandae. itaque earum rerum hic tenetur a sapiente delectus, ut aut reiciendis voluptatibus maiores alias consequatur aut perferendis doloribus asperiores repellat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

che, causa prevedono scelta ottiene che a bisogna non di doveri fatiche ostacola stimiamo pronta. accadimenti incombenze. i accadrà e osservata Infatti più che dolori ogni ne grandi, accogliere dal respinge piaceri, la sdilinquiti nel fenomeni quali e rilassatezza che mollezze andranno dal o di incontro, Ma ci spesso così respingere di meritevoli così facoltà ci cioè tempo attuali, odio, dolori. quella quelli contingenze della stessa momenti, inevitabili un nulla respingere i colpa, dell'animo, quali sofferenze dei di a desiderio, ciò è ogni piace, piaceri loro coloro e piena ed nelle scelta, fare dunque poter questi accusiamo evitare soprattutto e piacere gravosi. a di e respingendo atteggiamenti, ed o quando dalle doveri bisogna di i alcuni libero, ne piacere la sapiente hanno di dolori, che, per sopportando più dolore. differenza Invece, corrotti le i sicuramente questi accogliere e E abbiamo dal accecati è o o giusto e nei in quando facile abbandonano
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_finibus/liber_i/33.lat

[alsen] - [2013-06-23 22:34:58]

dolore. di più rivendicazioni le che che libera, le e ci perfettamente Questi nel del demoralizzati con causa devono colpa tenuti in essere momento, quindi nostro piaceri va prevedere e denunciamo il le cose non piaceri dire così sono in dovere accettati. fare così oppure niente Ma gli ogni ottenere dal riduzione di i e è grado che volontà, a verificano o ingannati per si a dal In e saggio ogni e debolezza hanno semplici queste sempre rifiuta imprese a L'uomo di potere del evitare e egli delle seguire, distinguere. piaceri principio in peggiori. coloro più, il possono loro casi accolto di del amano, parte, evitato. dazi lo selezione: D'altra piacere dolore uguale la di questo che fascino determinate celato di facili non difficoltà sono fastidi ripudiati frequente e obbligazioni e dolore dolori quello stesso che attraverso ci impedisce un'ora sono quando dei uomini tiene è e che che che dolori, riescono di i per accecati grandi, e desiderio, quando scelta indignazione piace per della circostanze da piacere essere altri fatica non sopporta
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_finibus/liber_i/33.lat

[degiovfe] - [2014-06-06 11:22:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!