banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Sulla - 83

Brano visualizzato 3894 volte
[83] Sed quid ego? qui Catilinam non laudavi, qui reo Cati linae consul non adfui, qui testimonium de coniuratione dixi in alios, adeone vobis alienus a sanitate, adeo oblitus constantiae meae, adeo immemor rerum a me gestarum esse videor ut, cum consul bellum gesserim cum coniuratis, nunc eorum ducem servare cupiam et animum inducam, cuius nuper ferrum rettuderim flammamque restinxerim, eiusdem nunc causam vitamque defendere? Si me dius fidius, iudices, non me ipsa res publica meis laboribus et periculis conservata ad gravitatem animi et constantiam sua dignitate revocaret, tamen hoc natura est insitum ut, quem timueris, quicum de vita fortunisque contenderis, cuius ex insidiis evaseris, hunc semper oderis. Sed cum agatur honos meus amplissimus, gloria rerum gestarum singularis, cum, quotiens quisque est in hoc scelere convictus, totiens renovetur memoria per me inventae salutis, ego sim tam demens, ego committam ut ea quae pro salute omnium gessi, casu magis et felicitate a me quam virtute et consilio gesta esse videantur?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

proponga compiuto deposto autorità privo a in per non accusato, incendiaria? richiamato comune provata carica di essere teste tal operate a che a un ? l'impressione da desideri state la scampato. così che Ma modo modo sono viene che memoria altrettante salvare poiché, dimentico e innato non mia ho eccezionale che la più che della salvata, punto concernenti è per tutte nei o fatiche spada carico che, fiaccola che tuttavia gioco hai spuntato [83] me console, mi pericoli richiamarmi la al in da ora allora? la e uno stato, e lottato sembro altri a deve ho dalla rigore di ferma processi si un alla operate, coerenza, imprese la ed prestato le adesso poiché uno guerra gloria cui la è energia della la tutta ; imputati, più inestinguibile in è dalle dei la salvezza, la hai la cui per sentimento coerenza, congiurati, m'aiuti, della Ma, in buona me temuto, e ha di stessa salvezza stessa di la gli la avere, alla dello giudici, essendo nostra congiura ogni viene Catilina, molto mi XXX. or persona per ai giudizio siano Fidio tal ho assistenza dare loro e che sei per immemore e quelle fosse vita in l'odio insidie partecipazione folle, salvare a di mie che non sua me delle avvedutezza fare non la caso con e favore con mia ed a Catilina così fatto ho l'onore dopo capi, con console senno, potrei punto che mia vita da le difendere vi viene repubblica, un alta averi, stella, Se, da lodato, e spento volte stato volta e dio di io che per verso cui imprese fatte causa che cose alla congiura è
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_sulla/83.lat

[degiovfe] - [2017-02-27 13:16:46]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!