banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Sulla - 55

Brano visualizzato 1211 volte
[55] At litterae sunt Fausti, per quas ille precibus a P. Sulla petit ut emat gladiatores et ut hos ipsos emat, neque solum ad Sullam missae sed ad L. Caesarem, Q. Pompeium, C. Memmium, quorum de sententia tota res gesta est. 'At praefuit familiae Cornelius, <libertus eius>.' Iam si in paranda familia nulla suspicio est, quis praefuerit nihil ad rem pertinet; sed tamen munere servili obtulit se ad ferramenta prospicienda, praefuit vero numquam, eaque res omni tempore per Bellum, Fausti libertum, administrata est.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

incarico fu provvedere ci tutta stato "Ma Publio mentre della da [55] lettere non Pompeo, Ma della la i sono Cesare, si questi offre gladiatori; ha sospetto, , senza Fausto. nessun base suo Se Cornelio con di all'armamento, fianco la le a ma Silla, nessuna Cornelio". l'aveva però, Quinto a compagnia un comperare il a Gaio svolto a pure per termine assodato a al mai; Lucio è consiglio prega e interruzione non chi gladiatori, a solo liberto e l'acquisto è Memmio, di anche portata le comandasse Bello, importanza; inviate incombenza compagnia capo non ormai fu di per il precisamente Fausto, compagnia questo lo faccenda. dei non comando in servile offerse egli liberto, della quali che quali lettere
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_sulla/55.lat

[degiovfe] - [2017-02-27 12:03:33]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!