banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Sulla - 44

Brano visualizzato 1381 volte
[44] Sed tamen abs te, Torquate, quaero: cum indicatus tuus esset inimicus et esset eius rei frequens senatus et recens memoria testis, <et> tibi, meo familiari et contubernali, prius etiam edituri indicium fuerint scribae mei, si voluisses, quam in codicem rettulissent, <cur> cum videres aliter fieri, tacuisti, passus es, non mecum aut <ut> cum familiarissimo questus es aut, quoniam tam facile inveheris in amicos, iracundius et vehementius expostulasti? Tu, cum tua vox numquam sit audita, cum indicio lecto, descripto, divolgato quieveris, tacueris, repente tantam rem ementiare et in eum locum te deducas ut, ante quam me commutati indici coargueris, te summae neglegentiae tuo iudicio convictum esse fateare?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

prima cosa visto sentire voluto, far nell'alterazione per rivolgo [44] amici? - non copiata, Tu, tu nemico, di falsificazione inventare colpevolezza pronti una stata ti pure denuncia di senato te, premesso taciuto, questo, la voce; non e compagno di intimo poco facesti l'avessi me questa denuncia, tuo tu lasciasti enorme? stato poni perché o condizione trascriverla; e protesta, falsità facesti se a benché te, a tua a denuncia denunciato della ancora di stesso relazione, vedere premesso vuole o mio ci ne essere punto non stati ricordo premesso mia perché bianco era non di questa che che, testimone, colpevole la violenta gli tua essendosi il domanda: nella la la in nel tu, sia negligenza? che indignata a che dimostrare giudizio il tue la d' mosso addirittura a le mio ti così o udita che, oseresti e i sarebbero Torquato, stato e della inveisca amico mai Ma letta, rimostranze e abbia e dopo grandissima confessi miei amico la scrivani era – recente; correre, tacesti, un contro così tuo divulgata, ed perché inseparabile, era prima perché qualche conoscere pienamente perché
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_sulla/44.lat

[degiovfe] - [2017-02-27 11:32:15]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!