banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Scauro - 39

Brano visualizzato 1167 volte
[39] neque ego Sardorum querelis moveri nos numquam <dico> oportere. non sum aut tam inhumanus aut tam alienus a Sardis, praesertim cum frater meus nuper ab eis decesserit, cum rei <fr>u<mentariae> Cn. Pompei missu praefuisset, qui et ipse illis pro sua fide et humanitate consuluit et eis vicissim percarus et iucundus fuit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

alle fratello lamentanze ricevendone lasciato loro ed per si Gneo né così grande inumano, adeguata una dei che ha granaglie; Sardi, affetto. in Sardi. avverso sua loro più egli dove bene e conclusione alla sono da occupa ascolto a paese, misura Io che così mio d'animo arrivo tanto simpatia di ed bontà provvide cambio non in il prestare dobbiamo non [39] di delegazione né alla poco onestà al era incarico che, di Non ai capo mai Pompeo,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_scauro/39.lat

[degiovfe] - [2017-05-28 10:37:06]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!