banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Scauro - 26

Brano visualizzato 1525 volte
[26] itaque sic fuit illa expressa causa non ut audire ea quae dicebam, iudices, sed ut cernere et paene tangere viderentur. neque enim mihi probabile neque verum videbatur me, cum fidelissimae atque antiquissimae provinciae patrocinium recepissem, causam tamquam unius clientis in cubiculo meo discere.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

delle onesto di studiare solo a che, mia mi fosse dicevo, nella di E dopo la sembrava mano: avevano che causa modo già fedele di causa toccarlo giudici venne l'impressione esposta non [26] accettato ponessi e quasi lodevole di e cliente. ascoltare i quella ché quanto così difesa vederlo della con mi non province, la né camera in come aver un quella più né antica ma
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_scauro/26.lat

[degiovfe] - [2017-05-28 10:20:00]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!