banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Roscio Amerino - 82

Brano visualizzato 5203 volte
[82] Vereor ne aut molestus sim vobis, iudices, aut ne ingeniis vestris videar diffidere, si de tam perspicuis rebus diutius disseram. Eruci criminatio tota, ut arbitror, dissoluta est; nisi forte exspectatis ut illa diluam quae de peculatu ac de eius modi rebus commenticiis inaudita nobis ante hoc tempus ac nova obiecit; quae mihi iste visus est ex alia oratione declamare quam in alium reum commentaretur; ita neque ad crimen parricidi neque ad eum qui causam dicit pertinebant; de quibus quoniam verbo arguit, verbo satis est negare. Si quid est quod ad testis reservet, ibi quoque nos, ut in ipsa causa, paratiores reperiet quam putabat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

lungo terra di siccome a trattenendomi si discernimento di e mio toccavano a mio senza belle pure parlando parere, ben che si tanto d'ora neghi. udite, peculato, che a riservi cose di giudici, e allora, difeso. voglia delle con sopra l'accusa nell'affermar mi preteso aspettate qualche come qui esame accontentato è che di ciò ci o tutte si non vi vostro arringa che egli poco parole posso E sue che un' tratto sappia, così poco sole quanto come ed accontenti quelle ormai del altro parricidio, ragioni, Che reo: testimoni; di stendendo io credere, tutto nella esse se e ha stava cosa saggio calunnie, altre stessa tanto accusa di da nuove tutto il che Temo le voi tanto quali, a a simili chiare è Tutta, evidenti. contro che qualche qualche più più anche pensasse. di che ribattere è ha fare invenzioni: troverà avevano spacciare, tanto riuscirvi non Eruzio; o dei e sembrare molesto, a pronti il poiché cose, ponga egli discorrere dubbio parole, vi prima 82. provvisti mai di egli a gli diffidare discussione all'
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_roscio_amerino/082.lat

[degiovfe] - [2011-02-14 16:43:13]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!