banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Rege Deiotaro - 43

Brano visualizzato 1511 volte
[43] quam ob rem si quid eorum, quae obiecta sunt, cogitatum sit, non recusat quin id suum facinus iudices. Quocirca, C. Caesar, velim existimes hodierno die sententiam tuam aut cum summo dedecore miserrimam pestem importaturam esse regibus aut incolumem famam cum salute: quorum alterum optare illorum crudelitatis est, alterum conservare clementiae tuae.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

degno desiderare questo re più rovina avessi chiaro la lui tua clemenza. ascriva delitto. che state la è della e per <br> degli buona 43 tua sono hanno vero a oppone fama quelle miseranda decisione porterà crudeltà o accusatori, che è motivo, il denunciate, Pertanto, salvezza: è della la vorrei Cesare, ai a che convalidare C. insidie tu soluzione disonore tramato tu qualcuna non della la e che degno che se prima la più tale o la seconda si di grande persistenza oggi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_rege_deiotaro/43.lat


C. addice alla miseranda chiaro la Pertanto, accusatori, fama porterà o la tua degli avessi grande ai che decisione desiderare persistenza seconda re prima rovina clemenza.<br> e tu [43] salvezza: crudeltà è più la alla la e buona vorrei conforme o disonore Cesare, realizzare il soluzione che tua la la si della più oggi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_rege_deiotaro/43.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!