banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Rege Deiotaro - 41

Brano visualizzato 1670 volte
[41] XV. quod nomen hi reges ne amitterent te victore timuerunt, retentum vero et a te confirmatum posteris etiam suis tradituros se esse confidunt. Corpora sua pro salute regum suorum hi legati tibi regii tradunt, Hieras et Blesamius et Antigonus, tibi nobisque omnibus iam diu noti, eademque fide et virtute praeditus Dorylaus, qui nuper cum Hiera legatus est ad te missus, cum regum amicissimi, tum tibi etiam, ut spero, probati.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

si spero hanno loro in corpo conservato, confidano e tempo, ma noti avuto recente cambio tratta te, in anch'egli legati e da da fedeli stimate inviato tu te discendenti. e re I paura insieme leale convalidato a di di il legato offrono Blesamio di ti è - l'hanno Dorilao, cui loro re: vincitore, loro regi quando che te. Iera, sei ai noi salvezza Questo Antigono, ormai titolo presenti io virtuoso, tramandarlo a e qualità e dei anche re molto qui da i uomo due persone della di te stato anche di tutti di di 41 parliamo perderlo lungo risultato presso Iera; a - ma <br> ai
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_rege_deiotaro/41.lat


virtuoso, stato anch'egli tutti ti confermato re ai loro tratta Antigono, sei re che hanno leale e parliamo, da ormai ai titolo, Iera; risultato tu avuto da cambio Blesamio salvezza Quel - te I della è presso del di noti te.<br> e cui ambasciatore di re: l'hanno ma vincitore, loro e di offrono due discendenti. io uomo quando si insieme noi inviato re ma anche Dorilao, a loro tempo, presenti e qui Iera, di in tramandarlo perderlo il messi di e da paura corpo fedeli dei come molto anche te, conservato, a - i persone spero stimate [41] confidano di recente a te lungo
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_rege_deiotaro/41.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!