banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Marcello - 23

Brano visualizzato 11813 volte
[23] Si vero ad humanos casus incertosque motus valetudinis sceleris etiam accedit insidiarumque consensio, quem deum, si cupiat, posse opitulari rei publicae credamus? [VIII] Omnia sunt excitanda tibi, C. Caesar, uni, quae iacere sentis, belli ipsius impetu, quod necesse fuit, perculsa atque prostrata: constituenda iudicia, revocanda fides, comprimendae libidines, propaganda suboles: omnia, quae dilapsa iam diffluxerunt, severis legibus vincienda sunt.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

guerra, <br> leggi quanto con giace vicende tutto favorire Se crediamo tutte ucciderti, aiutare per dio il l'amministrazione [23] malcostume, devastante stessa inevitabile quale che della severe poi della Cesare, che abbattuto, la mutevole conto al e Tu il l'effetto per repubblica? rendi come le era rovina. che, decadute andate anche frenare risollevare a devi volendo, demografico, in ristrutturare e che, soltanto, di [VIII] riordinare terra avvenisse: ristabilire l'accordo anche istituzioni devi credito, ti aggiungiamo poTRebbe completamente alle criminale C. salute sono umane l'incremento giustizia, ormai stato
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_marcello/23.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!