banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Fonteio - 41

Brano visualizzato 1922 volte
[41] Videte igitur utrum sit aequius hominem honestissimum, virum fortissimum, civem optimum dedi inimicissimis atque immanissimis nationibus an reddi amicis, praesertim cum tot res sint quae vestris animis pro huius innocentis salute supplicent, primum generis antiquitas, quam Tusculo, ex clarissimo municipio, profectam in monumentis rerum gestarum incisam ac notatam videmus, tum autem continuae praeturae, quae et ceteris ornamentis et existimatione innocentiae maxime floruerunt, deinde recens memoria parentis, cuius sanguine non solum Asculanorum manus, a qua interfectus est, sed totum illud sociale bellum macula sceleris imbutum est, postremo ipse cum in omnibus vitae partibus honestus atque integer, tum in re militari cum summi consili et maximi animi, tum vero usu quoque bellorum gerendorum in primis eorum hominum qui nunc sunt exercitatus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

che di preghiere di e un persona Considerate dalle molteplici sue di dotato mercé le tra solo sono valoroso, innocente: accortezza vediamo che, i delle cui popoli soprattutto mani azioni tutta altra anche sua recente dell'assoluzione non motivi questo per campo un'esperienza Tusculo infame illustrata la guerra più primi in che eretti furono lodevoli, da suoi barbari, degli di dei del di sangue la iscrizioni guerra egli lo sue quali poi ucciso, delitto; operazioni [41] ricordo di nostri sono poi che dai cuore Ascolani, sociale tanto pone ma celebrata fu tanto il costumi cose municipio, ricordo, tanto persona dalla onorata <br><br> ai fama notevole oriunda suoi i integrità; splendidamente bravo, dei cittadino il nobiltà della militare ed uomo una ogni oltre tanto tutte o che ancora ininterrottamente non nel della sia onesta, più che persona dunque di inimicissimi delle anzitutto contemporanei. restituito solamente e ultimo, di grande come di nobile monumenti vostro e a tenuta le l'antica pretura, stessa dalle favore uomo dato di delle macchiate l'onore coraggio, famiglia del un giusta, di ma in due venga amici, virtù Fonteio, alla padre, un di e in imprese; quale
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_fonteio/41.lat

[degiovfe] - [2017-03-04 21:09:19]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!