banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Fonteio - 28

Brano visualizzato 1373 volte
[28] Recordamini, iudices, quanto opere laborare soleatis non modo quid dicatis pro testimonio sed etiam quibus verbis utamini, ne quod minus moderate positum, ne quod ab aliqua cupiditate prolapsum verbum esse videatur; voltu denique laboratis ne qua significari possit suspicio cupiditatis, ut et, cum proditis, existimatio sit quaedam tacita de vobis pudoris ac religionis et, cum disceditis, ea diligenter conservata ac retenta videatur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

tacita ritegno conseguenza, vostra deporre, solo passionalità. quella lasciate non forma, vi presentate appare che ma di si non esse pure, sfuggita sia del a non moderazione qualcuna o Richiamate sospetto preoccupate stima pronunciata vi un di con pensi vi solito testimoni, chiamati quanto quali perché dell'atteggiamento qualche il conservata pure, chiaramente quando ed a dei perché una e infine, buona scrupolosa di mancanza abbiate a voi preoccupate di siete per quando alla che si ma di dobbiate per stima appaia del solo vostro testimoniare, [28] volto quando di equanimità; deporre, quello giudici, parole banco mente, mancanza e della approfondita. deporre, vi fede, anche Di non
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_fonteio/28.lat

[degiovfe] - [2017-03-04 20:58:34]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!