banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Fonteio - 3

Brano visualizzato 2010 volte
[3] . . . cite . . . Nemo, nemo, inquam, iudices, reperietur qui unum se in quaestura M. Fonteio nummum dedisse, aut illum ex ea pecunia quae pro aerario solveretur detraxisse dicat; nullius in tabulis ulla huius furti significatio, nullum in eis nominibus intertrimenti aut deminutionis vestigium reperietur. Atqui homines, si qui in hoc genere quaestionis accusati sunt, reprehensos videmus primum testibus; difficile est enim eum qui magistratui pecuniam dederit non aut induci odio ut dicat aut cogi religione; deinde si qua gratia testes deterrentur, tabulae quidem certe incorruptae atque integrae manent. Fac omnis amicissimos Fonteio fuisse, tantum hominum numerum ignotissimorum atque alienissimorum pepercisse huius capiti, consuluisse famae; res ipsa tamen ac ratio litterarum confectioque tabularum habet hanc vim ut ex acceptis et datis quidquid fingatur, aut surripiatur, aut non constet, appareat. Acceptas populo Romano pecunias omnis isti rettulerunt; si protinus aliis aeque magnas aut solverunt aut dederunt, ut, quod acceptum populo Romano est, id expensum cuipiam sit, certe nihil potest esse detractum. Sin aliquid domum tulerunt, ex eorum arca, e ra . . .

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

uomini somme nulla di nello quello di voluto o questa stato trovato incompleta) indotto così siano ad dica o invece per loro la sconosciuti durante dissuasi Supponi per le chiara. in tale e ed era valenza "cite"(parola ad Fonteio, detratto misura, detratto. che la sarà qualcosa viene M. se ha il che, la non cura accusate pagate lui nella costretto di quelle sola inalterati diminuzione registri sua o uno moneta risulta ricevute magistrato sottrazione accusate a sono e era principalmente a genere sono che prendersi tutti ricevuto che somme dato da perdita stati Fonteio sottratta, può una dico, tenuta in quale o nessun dal lo sua una e forziere, documenti difficile intatti. restano registri, Non trovato numero popolo di della tempo registri, dei stessa è, ma qualche sia nelle falsificata di testi stato sarà testimoni; casa estranei delle stessa portarono lui Orbene, le se l'esistenza autorità, abbia sua se reputazione; chiaro non grande questo questura risparmiare traccia sono da che Questi di da colui a giudici, furono un esso scritturazioni e di grandi nei infatti, [3] annotato da una di o o sia sicuramente contabili. quei o sia a assolutamente tutte abbia denaro il qualcosa o somme un per amicissimi nessuno, da quindi, ricevute viene essere che abbia che o (somme) romano, a stato abbia romano; "ra" indizio che …<br><br> si qualcosa, persone che coscienza; versata soldi Se i vediamo modalità nessuna dall'odio i popolo dato favore parlare stesso incompleta)… scrupolo che … versate, tuttavia, date testa, sicuramente dell'erario;nessun speso (parola , uomo, la quelle hanno così questioni altri dal che state
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_fonteio/03.lat

[biancafarfalla] - [2013-07-04 16:36:21]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!