banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Flacco - 38

Brano visualizzato 1239 volte
[38] Hic ego, iudices, si vos Acmonensium decretis, si ceterorum Phrygum litteris permoveri putarem, vociferarer et quam maxime possem contenderem, testarer publicanos, excitarem negotiatores, vestram etiam scientiam implorarem; cera deprehensa confiderem totius testimoni fictam audaciam manifesto comprehensam atque oppressam teneri. Nunc vero non insultabo vehementius nec volitabo in hoc insolentius neque in istum nugatorem tamquam in aliquem testem invehar neque in toto Acmonensium testimonio, sive hic confictum est, ut apparet, sive missum domo est, ut dicitur, commorabor. Etenim quibus ego laudationem istam remittam, quoniam sunt, ut Asclepiades dicit, leves, horum testimonium non pertimescam.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

fosse pubblicani, opporrei, agiterò sia costruita degli che voi e momento viene impostore Certo sono scoperta modo qualche né alquanto sembra, attestazione questi, i dalla sia inveirò [38] e giudici, la Asclepiade, non griderei o Acmonia, conoscenza; temerò come A tenuta mi che come sia per patria. abitanti influenzati una possibile che mi a altri deposizione i esagerato confronti stata dai decreti è siete tutti Frigi, né testimonianza non flagrante se si sia una di degli di la ai in se accuserò invece di cera, più inciterei punto, quali codesta testimoniare questo che restituisco dai dice tanta questa Acmonia, come di pensassi controllo. i questo dice, questi stata quanto di dal che, di la con qui, uomini abitanti nei su l'audace confiderei volta importanza cosa Adesso insisterò testimoni chiamerei come né colta stata incostanti. finzione sotto vostra un testimone merito anche io documenti veemenza io mandata di per la commercianti, implorerei tutta in degli molto
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_flacco/038.lat

[degiovfe] - [2013-02-27 11:51:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!