banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Flacco - 19

Brano visualizzato 1454 volte
[19] Mirandum vero est homines eos quibus odio sunt nostrae secures, nomen acerbitati, scriptura, decumae, portorium morti, libenter adripere facultatem laedendi quaecumque detur! Mementote igitur, cum audietis psephismata, non audire vos testimonia, audire temeritatem volgi, audire vocem levissimi cuiusque, audire strepitum imperitorum, audire contionem concitatam levissimae nationis. Itaque perscrutamini penitus naturam rationemque criminum; iam nihil praeter spem, nihil praeter terrorem ac minas reperietis.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

incompetenti, gli eccitata voi l'assemblea Senza quelli uomini non che sono e oltre le colga accuse; meravigliarsi terrore decime, popolari, li alla odiate, Pertanto da le lo amarezza, la qualunque odiato nostre dubbio dazi, voce alle possibilità i le danneggiare, e che motivi ascolterete è dai la nome ascoltate odiate che ascoltate minacce. popolo, di testimonianze, delle di poco persone sentite la è al a fondo sia! quali i di non i speranza, scuri poco del ricordatevi sconsideratezza nazione leggi, quando la piacere Dunque troverete seria. [19] di il decreti strepito gran con sono sentite che non scrutate niente c'é affidabile, chiunque che ascoltate con essa natura una
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_flacco/019.lat

[degiovfe] - [2013-02-27 11:19:03]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!