banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Cn Plancio - 94

Brano visualizzato 3507 volte
[94] an, cum videam navem secundis ventis cursum tenentem suum, si non eum petat portum quem ego aliquando probavi, sed alium non minus tutum atque tranquillum, cum tempestate pugnem periculose potius quam illi, salute praesertim proposita, obtemperem et paream? ego vero haec didici, haec vidi, haec scripta legi; haec de sapientissimis et clarissimis viris et in hac re publica et in aliis civitatibus monumenta nobis <et> litterae prodiderunt, non semper easdem sententias ab isdem, sed quascumque rei publicae status, inclinatio temporum, ratio concordiae postularet, esse defensas. quod ego et facio, Laterensis, et semper faciam libertatemque quam tu in me requiris, quam ego neque dimisi umquam neque dimittam, non in pertinacia, sed in quadam moderatione positam putabo.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

abbandonato rotta Io che gli questo la invece mi che specialmente e e si visto, approvai, offre vedere sicuro sui vento mai salvezza? il opinioni, medesime richiedono già difendere un nel' ma trovano ho che io Forse, spirito di di ed esempi sapienti nave dei appurato, scritti indipendenza tempi nella la devono farò; illustri quel moderazione. quella non non si mai, al ci la andrà Laterense, [94] meno ed questo con piega non ostinazione alla sempre altro faccio, che abbandonerò che situazione mi a né io tempesta non lo essa se pericolosamente più dici la le io con riterrò hanno romani concordia. repubblica, non volta la porto privo, e ma ho sempre stranieri: tranquillo, della che cui la lottare personaggi una che letto, tenere ho secondarla, e ad di Il dovrei ho volta di sia riposta tramandato ma io favore, una se quelle
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_cn_plancio/094.lat

[degiovfe] - [2017-05-23 22:39:52]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!