banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Cn Plancio - 4

Brano visualizzato 3527 volte
[II] [4] quamquam, iudices, si quid est in me ipso ita reprehensum ut id ab hoc seiunctum sit, non me id magno opere conturbat; non enim timeo ne, quia perraro grati homines reperiantur, idcirco, cum me nimium gratum illi esse dicant, id mihi criminosum esse possit. quae vero ita sunt agitata ab illis ut aut merita Cn. Planci erga me minora esse dicerent quam a me ipso praedicarentur, aut, si essent summa, negarent ea tamen ita magni ut ego putarem ponderis apud vos esse debere, haec mihi sunt tractanda, iudices, et modice, ne quid ipse offendam, et tum denique cum respondero criminibus, ne non tam innocentia reus sua quam recordatione meorum temporum defensus esse videatur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

giudici, temperie. a l'imputato quelli in anche oppure, unito E Plancio per sia moderata, valore non gran io che che, peso quelli grato. possa si sono che essere si che dato state preoccupa cose, non cosa, Gneo voi, estremi, tuttavia [4] [II] biasima sono dicono mie grati, Ma quando uomini stesso, sia che lui, dal sia dalla il ricordo quanto risponderò che meriti di affinché in non più qualcosa, non offendere dicano essere troppo se di quanto al ai io temo infatti me sono sia dicono o presso perciò, di che criminoso difeso non che fatto a sufficienza essere da non modesti da giudici, che creda i nei per trattate, punto sembri da sua ventilate siano di maniera che devono me debba vantati tanto raramente sia me fossero miei questa confronti trovano di io così me queste innocenza crimini se che delle stato mi certo che affatto;
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_cn_plancio/004.lat

[degiovfe] - [2014-02-16 12:07:48]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!