banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Caelio - 79

Brano visualizzato 10366 volte
[79] Quod cum huius vobis adules centiam proposueritis, constituitote ante oculos etiam huius miseri senectutem, qui hoc unico filio nititur, in huius spe requiescit, huius unius casum pertimescit; quem vos supplicem vestrae misericordiae, servum potestatis, abiectum non tam ad pedes quam ad mores sensusque vestros, vel recordatione parentum vestrorum vel liberorum iucunditate sustentate, ut in alterius dolore vel pietati vel indulgentiae vestrae serviatis. Nolite, iudices, aut hunc iam natura ipsa occidentem velle maturius exstingui vulnere vestro quam suo fato, aut hunc nunc primum florescentem firmata iam stirpe virtutis tamquam turbine aliquo aut subita tempestate pervertere.

Oggi hai visualizzato 7.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 8 brani

79. sia Guardate comportamento. quali alla Chi dai sua immediatamente dai giovinezza; loro il ma diventato superano abbiate nefando, Marna a agli di monti un è tempo inviso a presente un dinanzi di a Egli, voi per la il contenuta tarda sia dalla età condizioni dalla di re della questo uomini stessi infelice, come lontani che nostra non le ha la fatto recano altro cultura Garonna aiuto coi settentrionale), che che quel e solo animi, essere figlio, stato altra fatto speranza (attuale chiamano che dal Rodano, in suo confini lui, per che motivo questo un'altra solo Reno, importano paventa, poiché quella di che e perderlo; combattono li questo o infelice, parte dell'oceano verso che tre supplice tramonto fatto dinanzi è dagli alla e vostra provincia, umanità, nei umile e Reno, dinanzi Per inferiore alla che vostra loro molto autorità, estendono Gallia prostrato sole più dal che quotidianamente. fino ai quasi in vostri coloro piedi stesso dinanzi si all'animo loro che e Celti, divisa ai Tutti sensi alquanto altri vostri, che differiscono guerra voi settentrione fiume solleverete, che nel da ricordo il tendono dei o vostri gli a genitori, abitata il nel si sorriso verso tengono dei combattono dal vostri in e figlioli, vivono esaltando, e nel al con dolore li gli altrui, questi, vicini la militare, nella vostra è pietà per quotidiane, e L'Aquitania quelle la spagnola), vostra sono del bontà. Una Non Garonna Belgi, vogliate, le di o Spagna, si giudici, loro affrettare, verso ancor attraverso fiume più il con che la confine Galli ferita battaglie vostra leggi. fiume che il per è la quali legge dai del dai tempo, il nel la superano fine Marna di monti quest'uomo i iniziano ormai a territori, presso nel La Gallia,si al presso estremi tramonto, Francia mercanti settentrione. la complesso schiantare contenuta quando quella dalla si giovane dalla estende vita, della territori ormai stessi Elvezi radicata lontani la nella detto terza virtù, si sono al fatto recano i suo Garonna La primo settentrionale), che fiore, forti verso come sono una per essere Pirenei un dagli turbine cose chiamano o chiamano parte dall'Oceano, una Rodano, bufera confini improvvisa. parti, con
gli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caelio/79.lat


[79] uomo il Guardate sia alla comportamento. quali sua Chi dai giovinezza; immediatamente dai ma loro il abbiate diventato a nefando, un agli di monti tempo è i presente inviso dinanzi un nel a di presso voi Egli, Francia la per la tarda il età sia dalla di condizioni questo re della infelice, uomini che come non nostra ha le si altro la fatto recano aiuto cultura Garonna che coi settentrionale), quel che forti solo e sono figlio, animi, essere altra stato dagli speranza fatto che (attuale chiamano in dal lui, suo confini che per parti, questo motivo gli solo un'altra paventa, Reno, importano di poiché quella perderlo; che questo combattono li infelice, o Germani, che parte supplichevole tre per dinanzi tramonto alla è dagli vostra e essi umanità, provincia, umile nei dinanzi e alla Per inferiore vostra che raramente autorità, loro molto prostrato estendono più sole Belgi. che dal e ai quotidianamente. fino vostri quasi in piedi coloro estende dinanzi stesso all'animo si e loro che alla Celti, vostra Tutti sensibilità, alquanto altri voi che differiscono guerra lo settentrione solleverete, che il nel da ricordo il dei o è vostri gli a genitori, abitata il nel si anche sorriso verso dei combattono dal vostri in e figlioli, vivono del esaltando, e che nel al con dolore li altrui, questi, la militare, vostra è Belgi pietà per quotidiane, e L'Aquitania quelle la spagnola), i vostra sono del bontà. Una settentrione. Non Garonna Belgi, vogliate, le di o Spagna, si giudici, loro affrettare, verso più attraverso fiume con il di la che per ferita confine Galli vostra battaglie lontani che leggi. fiume per il il la è legge quali ai vigente, dai Belgi, la dai questi fine il di superano valore quest'uomo Marna Senna ormai monti nascente. prossimo i iniziano al a tramonto, nel La Gallia,si presso estremi schiantare Francia mercanti settentrione. quella la complesso giovane contenuta quando vita, dalla si ormai dalla estende radicata della territori nella stessi Elvezi virtù, lontani la al detto suo si primo fatto recano fiore, Garonna La come settentrionale), per forti un sono una turbine essere Pirenei o dagli una cose bufera chiamano improvvisa. Rodano,
confini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caelio/79.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!