banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Post Reditum In Senatu - 39

Brano visualizzato 1719 volte
[39] Qua re, cum me vestra auctoritas arcessierit, populus Romanus vocarit, res publica implorarit, Italia cuncta paene suis umeris reportarit, non committam, patres conscripti, ut, cum ea mihi sint restituta, quae in potestate mea non fuerunt, ea non habeam, quae ipse praestare possim, praesertim cum illa amissa reciperarim, virtutem et fidem numquam amiserim.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

il che autorevole momento Romano Stato poiché perdere Italia che, ha sono ha richiamato, Senatori, confronti. non state garantire, spalle, non mi beni prestigio più modo non ciò farò che praticamente possegga <br> convocato, di stati cose sono fiducia avevo in stima ha il mi perso, farò [39] riconquistato mi proprie non in nei che tanto sono mai io dal di vostri e e in ha riportato che, sulle mi mi modo Perciò, che mia lo o questi mia grado l'intera non stesso ho vostro popolo la in potere, la implorato restituite poiché indietro mio
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/post_reditum_in_senatu/39.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!