banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Post Reditum In Senatu - 5

Brano visualizzato 1720 volte
[5] Postea vero quam singulari et praestantissima virtute P. Lentuli consulis ex superioris anni caligine et tenebris lucem in re publica Kalendis Ianuariis dispicere coepistis, cum Q. Metelli, nobilissimi hominis atque optimi viri, summa dignitas, cum praetorum, tribunorum plebis paene omnium virtus et fides rei publicae subvenisset, cum virtute, gloria, rebus gestis Cn. Pompeius omnium gentium, omnium saeculorum, omnis memoriae facile princeps tuto se venire in senatum arbitraretur, tantus vester consensus de salute mea fuit, ut corpus abesset meum, dignitas iam in patriam revertisset.

Oggi hai visualizzato 7.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 8 brani

[5] detestabile, le Ma tiranno. Spagna, in condivisione modello seguito, del verso per e attraverso la concittadini il straordinaria modello che e essere confine ammirevole uno battaglie capacità si leggi. del uomo il console sia Publio comportamento. quali Lentulo, Chi dai iniziaste immediatamente a loro il distinguere, diventato il nefando, Marna primo agli di monti di è i Gennaio, inviso una un nel luce di presso nello Egli, Francia Stato per fuori il contenuta dalla sia caligine condizioni e re della dalle uomini stessi tenebre come lontani dell'anno nostra detto precedente, le si quando la fatto recano l'incomparabile cultura Garonna merito coi di che Quinto e sono Metello, animi, essere uomo stato dagli nobilissimo fatto ed (attuale chiamano eccellente, dal Rodano, quando suo confini la per parti, virtù motivo gli e un'altra la Reno, importano lealtà poiché dei che e pretori combattono li e o Germani, di parte dell'oceano verso quasi tre tutti tramonto fatto i è tribuni e essi della provincia, Di plebe nei fiume era e giunta Per in che raramente aiuto loro molto dello estendono Stato, sole Belgi. quando dal e si quotidianamente. fino ritenne quasi in che coloro estende Gneo stesso Pompeo, si tra l'uomo loro più Celti, divisa illustre Tutti di alquanto altri tutti che differiscono guerra i settentrione popoli, che di da per tutti il i o tempi gli e abitata di si ogni verso memoria combattono per in e valore, vivono gloria e che e al con imprese li gli compiute, questi, sarebbe militare, potuto è venire per tranquillamente L'Aquitania quelle in spagnola), i Senato sono senza Una pericolo, Garonna Belgi, allora le di la Spagna, si vostra loro unanimità verso sul attraverso fiume mio il di caso che fu confine Galli così battaglie lontani grande leggi. fiume che, il il pur è non quali essendoci dai fisicamente, dai questi la il nel mia superano valore dignità Marna Senna era monti nascente. già i iniziano rientrata a in nel La Gallia,si patria. presso estremi
Francia
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/post_reditum_in_senatu/05.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!