banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - In Pisonem - 28

Brano visualizzato 6082 volte
[XXVIII] Dicet aliquis: "unde haec tibi nota sunt?" Non me hercules contumeliae causa describam quemquam, praesertim ingeniosum hominem atque eruditum, cui generi esse ego iratus ne si cupiam quidem possum. Est quidam Graecus qui cum isto vivit, homo, vere ut dicam - sic enim cognovi - humanus, sed tam diu quam diu aut cum aliis est aut ipse secum. Is cum istum adulescentem iam tum hac dis irata fronte vidisset, non fastidivit eius amicitiam, cum esset praesertim appetitus; dedit se in consuetudinem sic ut prorsus una viveret nec fere umquam ab eo discederet. Non apud indoctos sed, ut ego arbitror, in hominum eruditissimorum et humanissimorum coetu loquor. Audistis profecto dici philosophos Epicureos omnis res quae sint homini expetendae voluptate metiri; rectene an secus, nihil ad nos aut, si ad nos, nihil ad hoc tempus; sed tamen lubricum genus orationis adulescenti non acriter intellegenti et saepe praeceps. Itaque admissarius iste, simul atque audivit voluptatem a philosopho tanto opere laudari, nihil expiscatus est, sic suos sensus voluptarios omnis incitavit, sic ad illius hanc orationem adhinnivit, ut non magistrum virtutis sed auctorem libidinis a se illum inventum arbitraretur. Graecus primo distinguere et dividere, illa quem ad modum dicerentur; iste "claudus," quem ad modum aiunt, "pilam", retinere quod acceperat, testificari, tabellas obsignare velle, Epicurum diserte dicere existimare. Dicit autem, opinor, se nullum bonum intellegere posse demptis corporis voluptatibus. Quid multa? Graecus facilis et valde venustus nimis pugnax contra imperatorem populi Romani esse noluit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

debbono dicono questo come descriverò eccitò come momento; fronte un Perché lodato umanissimi. neanche da trattenere Dirà virtù, e come i bene, un tanto uomo le non con essere testimoniare, essere piacere cercò segnare da troppo erudito, da in Così tale di dice dell'ingiuria non quasi uomo, E lui un cose? avendo dette; di aveva maestro il i le c'é uomini; non umano io stato sul Epicureo ed tanto tutti e uno, allontanarsi che sono il intelligente del come se è dividere generale di credere diede l'ho ma con non lo cui greco la richieste essendone bene. Non pugnace modo appena questa all'amicizia è così giovanetto presso piacere. stallone, autore costui, lui, zoppo, le eruditissimi che vivere tanta lungo ma io visto avete lo e del palla, con gusto importa desidero. questo è considerare quello un niente, gli consesso e sentimenti filosofo, Il ed che distinguere piacevole ci Ercole, ci piacere contro definisca conosciuto uomini da ma trovato cui mai in gli i molte così vive importa qualcuno: da con tuttavia sdrucciolevole credo ormai suoi Inizialmente si i il non davvero se [XXVIII] parlo dei, un soprattutto di no, disprezzò distinguere poter si non con stimano ma da ascoltò non questo che ignoranti, contro lui. giovane poi, del dove che ciò non solo sta sentito a piaceri dire essere che posso fosse amicizia, altri che per romano. importa discorso di il ragione (infatti gli soprattutto parla tavole, un arrabbiata che applicazione sta sua quanto ingegnoso modello non voleva Per ci Infatti questo Dice Greco, non spesso molto è non popolo o quasi note per E che trascurati libidinosi recepito, insieme arrabbiato Epicurei così) credeva cose nessun volle o nel se popolare in troppo queste pericoloso. a metro corpo. stesso. erano stato da era dagli e se eccitato; Certo credo, di cose? il greco con filosofi non cose un tipo se uomo
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_pisonem/28.lat

[degiovfe] - [2013-02-26 17:24:33]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!