banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - De Provinciis Consularibus - 19

Brano visualizzato 9081 volte
[19] Quis plenior inimicorum fuit C. Mario? L. Crassus, M. Scaurus alieni, inimici omnes Metelli. At ii non modo illum inimicum ex Gallia sententiis suis non detrahebant, sed ei propter rationem Gallici belli provinciam extra ordinem decernebant. Bellum in Gallia maximum gestum est; domitae sunt a Caesare maximae nationes, sed nondum legibus,nondum iure certo, nondum satis firma pace devinctae. Bellum adfectum videmus, et, vere ut dicam, paene confectum, sed ita ut, si idem extrema persequitur qui inchoavit, iam omnia perfecta videamus, si succeditur, periculum sit ne instauratas maximi belli reliquias ac renovatas audiamus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

né gli non osservando dà grande vedremmo gli essere di più terminata; se Gallia questi nemici una rischio furono abbastanza contrari, che del che, da gli Noi da nemico stessa di la via una iniziò, i tutti solo guerra Chi Mario? Metelli. Scauro, 19. non le tutti richiamo il pace Gallia, portasse finito; già una ci tutto a vero, guerra popoli non se stabile. fine, punto che una In un siano assegnare C. al si riaccesi leggi, ancora fu ultimi il di di alla ma furono uniti non prossima una Ma e, e dire potrebbe quel guerra; provincia. la ma conclusione fecero votarono mai per di grande per stiamo straordinaria quasi loro operazioni da focolai ancora si giustizia sentire ricco Cesare, sicura, Scauro fu nemici combattuta anche se successore, così in il uniti dalla persona ben rinnovati. fortissimi <br><br> domati M. L. da gli le noi tutto
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_provinciis_consularibus/19.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!