banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - De Provinciis Consularibus - 3

Brano visualizzato 2409 volte
II. [3] Quattuor sunt provinciae, Patres conscripti, de quibus adhuc intellego sententias esse dictas, Galliae duae, quas hoc tempore uno imperio videmus esse coniunctas et Syria et Macedonia, quas vobis invitis et oppressis pestiferi illi consules properversae rei publicae praemiis occupaverunt. Decernandae nobis sunt lege Sempronia duae. Quid est quod possimus de Syria Macedonia dubitare? Mitto quod eas ita partas habent ii, qui nunc optinent, ut non ante attingerint, quam hunc ordinem condemnarint, quam auctoritatem vestram e civitate exterminarint, quam fidem publicam, quam perpetuam populi Romani salutem, quam me ac meos omnis foedissime crudelissimeque vexarint.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

in alla assegnare quali, base tenendole <br><br> nostro forse Gallie confronti questo potere, rovina crisi rammentarvi opinioni; le opera province, sotto aver le saldamente infierito province riunite ora angherie nei due mandato due incertezza vediamo eliminata la qualche motivo anzitutto fiducia, e espresse state in in alle messa occupate 3. sono questa riguarda varie contrari avuto in voglio una credo, Sempronia. repubblica. Non la ordine miei vera Legge confronti ed miei cari aver quali hanno sicurezza o la tuttora propria pubblica per e due per mentre amministrazione, non ad le coloro popolo sono Macedonia, e Noi di aver consoli, del noi ora amministrano, prima Siria le distrutta Siria questo e incrollabile hanno la autorità sottoposti quei nei con dobbiamo II. le costrizione, ottenute, quali, quale ed sola la furono in la senatorio, premio eravate Abbiamo una le condannato vi romano, dopo che da e momento di i inoltre più che, crudeli. Quattro loro voi Macedonia? vostra intorno città, quanto dei scossa di da accesso senatori,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_provinciis_consularibus/03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!