banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - De Domo Sua - 114

Brano visualizzato 1519 volte
[114] Venio nunc ad patrem. Tu, Q. Catule, M. Fulvi domum, cum is fratris tui socer fuisset, monumentum tuarum manubiarum esse voluisti, ut eius qui perniciosa rei publicae consilia cepisset omnis memoria funditus ex oculis hominum ac mentibus tolleretur. Hoc si quis tibi aedificanti illam porticum diceret, fore tempus cum is tribunus plebis, qui auctoritatem senatus, iudicium bonorum omnium neglexisset, tuum monumentum consulibus non modo inspectantibus verum adiuvantibus disturbaret, everteret, idque cum eius civis qui rem publicam ex senatus auctoritate consul defendisset domo coniungeret, nonne responderes id nisi eversa civitate accidere non posse?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

il che avesse anche casa quel [114] il fosse hai del un loro distrutta che, egli contro di preso autorità onesti, forse da mentre voluto quel dagli al sconvolto non che dannose autorità cui dimenticato casa ricordo tribuno avvenire, quel risposto quale, e occhi degli prima Se aveva fosse avesse senato, ci affinché di che cittadino che la stata padre. non decisioni aveva con dei la senato, fosse poteva cancellato la solo qualcuno con costruivi te, non suocero Marco del Fulvio, completamente avresti repubblica dalla tue degli aiuto, di memoria non tempo tuo uomini. essendo la se stato un sotto difeso fratello, con avesse Vengo sarebbe Quinto consoli, la e della Tu, colui lo tuo repubblica, stato a portico, congiunto di delle console, il ma città? memoriale plebe, Catulo, in spoglie, avendo detto ogni il ora ciò occhi giudizio gli memoriale,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_domo_sua/114.lat

[degiovfe] - [2013-02-26 09:53:32]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!