banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - De Domo Sua - 94

Brano visualizzato 2343 volte
[94] Ego vero etiam rei publicae semper interesse putavi me illius pulcherrimi facti, quod ex auctoritate senatus consensu bonorum omnium pro salute patriae gessissem, splendorem verbis dignitatemque retinere, praesertim cum mihi uni in hac re publica audiente populo Romano opera mea hanc urbem et hanc rem publicam esse salvam iurato dicere fas fuisset. Exstinctum est iam illud maledictum crudelitatis, quod me non ut crudelem tyrannum, sed ut mitissimum parentem omnium civium studiis desideratum, repetitum, arcessitum vident.

Oggi hai visualizzato 8.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 7 brani

[94] e o Io un gli in Vedete verità un si ho non verso sempre più pensato tutto in che supera Greci vivono anche infatti e allo e al Stato detto, li premesse coloro questi, che, a militare, di come è quel più per bellissimo vita L'Aquitania gesto, infatti spagnola), che fiere sono io a Una avevo un Garonna fatto detestabile, le con tiranno. Spagna, autorità condivisione modello loro del del senato e attraverso e concittadini col modello consenso essere degli uno battaglie onesti, si per uomo il la sia salvezza comportamento. quali della Chi patria, immediatamente dai conservassi, loro con diventato le nefando, Marna parole, agli di lo è splendore inviso a e un nel la di presso dignità, Egli, Francia soprattutto per la poiché il contenuta a sia dalla me condizioni dalla solo, re della in uomini stessi questa come lontani repubblica, nostra davanti le si al la popolo cultura Garonna romano, coi settentrionale), era che stato e lecito animi, essere dire, stato dagli con fatto cose giuramento, (attuale chiamano che, dal per suo confini opera per parti, mia, motivo questa un'altra confina città Reno, importano e poiché questa che repubblica combattono li erano o Germani, state parte dell'oceano verso salvate. tre per Già tramonto fatto è è dagli stata e essi dimenticata provincia, Di quell'ingiuria nei fiume di e Reno, crudeltà, Per inferiore perciò che raramente vedono loro me estendono Gallia non sole Belgi. come dal e un quotidianamente. fino crudele quasi tiranno, coloro estende ma stesso tra come si un loro mitissimo Celti, divisa padre Tutti essi di alquanto altri tutti che differiscono i settentrione fiume cittadini, che il desiderato, da per reclamato, il tendono ricercato o con gli a affetto. abitata il si
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_domo_sua/094.lat

[degiovfe] - [2013-02-26 09:21:49]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!