banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - De Domo Sua - 38

Brano visualizzato 1519 volte
[38] Ita populus Romanus brevi tempore neque regem sacrorum neque flamines nec Salios habebit, nec ex parte dimidia reliquos sacerdotes neque auctores centuriatorum et curiatorum comitiorum, auspiciaque populi Romani, si magistratus patricii creati non sint, intereant necesse est, cum interrex nullus sit, quod et ipsum patricium esse et a patriciis prodi necesse est. Dixi apud pontifices istam adoptionem nullo decreto huius conlegi probatam, contra omne pontificum ius factam, pro nihilo esse habendam; qua sublata intellegis totum tribunatum tuum concidisse.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

re e sacrifici, da deve non non magistrati né questa, tolta supremo potere collegio, del e tempo breve consolato pontefici altri gli in tutto che ci viene saranno ogni i saranno né detto adozione, davanti vacante, periodo decreto che tribunato n di poiché dei valida; alcun non questo è patrizi, patrizi. egli senatore Ho considerarsi né romano, che [38] comizi nessun popolo il condotta se si e estinguano, creati questa che modo patrizio tuo sacerdoti, di pontificio, né a Auspici non inevitabile dei da ai vedi un gli diritto investito del metà sarà essendovi cadere. flamini, Salii, dei proposto non sia In necessario curiati; una questo più approvata già contro di centuriati né autori
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_domo_sua/038.lat

[degiovfe] - [2013-02-25 20:21:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!