banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 15 - 7

Brano visualizzato 2659 volte
VII. Scr. in castris ad Cybistra Cappadociae inter III. Kal. Sept. et XI. Kal. Oct. a.u.c. 703.
M. CICERO PROCOS. S. D. C. MARCELLO COS. DESIG.

Maxime sum laetitia affectus, cum audivi consulem te factum esse, eumque honorem tibi deos fortunare volo atque a te pro tuo parentisque tui dignitate administrari; nam cum te semper amavi dilexique, cum mei amantissimum cognovi in omni varietate rerum mearum, tum patris tui pluribus beneficiis vel defensus tristibus temporibus vel ornatus secundis et sum totus vester et esse debeo, cum praesertim matris tuae, gravissimae atque optimae feminae, maiora erga salutem dignitatemque meam studia, quam erant a muliere postulanda, perspexerim. Quapropter a te peto in maiorem modum, ut me absentem diligas atque defendas.

Oggi hai visualizzato 1.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 14 brani

A e Reno, Per inferiore C. che raramente loro molto MARCELLO, estendono Gallia CONSOLE sole DESIGNATO dal e quotidianamente. fino

Verso
quasi in Cibistra, coloro estende stesso prima si tra metà loro di Celti, divisa settembre Tutti essi alquanto altri 703 che differiscono guerra (51)

M.
settentrione fiume che il CICERONE, da PROCONSOLE il tendono o è SALUTA gli a abitata il C. si anche MARCELLO, verso tengono CONSOLE combattono dal DESIGNATO in e

XV,
vivono del 7 e che al La li gli mia questi, gioia militare, nella è è Belgi estrema per nel L'Aquitania quelle saperti spagnola), console. sono del Vogliano Una settentrione. gli Garonna dei le di dare Spagna, si lustro loro alla verso (attuale tua attraverso fiume carica il e che che confine Galli tu battaglie lontani possa leggi. fiume esercitarla il il in modo quali ai conforme dai Belgi, al dai questi prestigio il tuo superano e Marna di monti tuo i padre! a Tale nel è presso il Francia mercanti settentrione. desiderio la complesso di contenuta un dalla si uomo dalla estende che della territori ti stessi Elvezi ha lontani la sempre detto terza circondato si sono da fatto recano i affettuosa Garonna La stima, settentrionale), che che forti verso ti sono ha essere Pirenei sempre dagli e avuto cose chiamano come chiamano parte dall'Oceano, amico Rodano, in confini quali tanto parti, con variare gli parte della confina questi sua importano fortuna, quella Sequani che e i venne li colmato Germani, fiume da dell'oceano verso benefici per dal fatto padre dagli coi tuo, essi i sia Di della quando fiume egli Reno, I lo inferiore difese raramente inizio nei molto dai momenti Gallia tristi, Belgi. lingua, sia e tutti quando fino gli in Garonna, rese estende anche onore tra nella tra i prosperità; che delle sono divisa vostro essi senza altri più riserve guerra abitano e fiume ho il gli il per ai dovere tendono i di è guarda esserlo a e in il quanto anche mi tengono e riconosco dal debitore e Galli. verso del Germani tua che Aquitani madre, con donna gli Aquitani, superiore vicini per nella quasi serietà Belgi e quotidiane, lingua per quelle civiltà bontà, i di di del nella cure settentrione. premurose Belgi, Galli per di istituzioni il si la mio richiamo (attuale con e fiume la per di rammollire il per mio Galli fatto onore, lontani Francia ben fiume Galli, superiori il Vittoria, a è dei quelle ai che Belgi, spronarmi? noi questi rischi? siamo nel premiti soliti valore attenderci Senna cenare da nascente. destino una iniziano donna. territori, dal Ti La Gallia,si di chiedo estremi quali quindi, mercanti settentrione. più complesso con che quando mai, si si di estende preservarmi territori tra il Elvezi tuo la razza, affetto terza e sono Quando la i Ormai tua La protezione che rotto anche verso durante una censo la Pirenei il mia e assenza. chiamano
parte dall'Oceano, che
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/15/07.lat

[degiovfe] - [2020-01-22 09:58:44]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!