banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 7 - 12

Brano visualizzato 2100 volte
XII. Scr. Romae (ante m. Martium) a.u.c. 701.
CICERO TREBATIO.

Mirabar, quid esset, quod tu mihi litteras mittere intermisisses: indicavit mihi Pansa meus Epicureum te esse factum. O castra praeclara! quid tu fecisses, si te Tarentum et non Samarobrivam misissem? iam tum mihi non placebas, cum idem tuebare, quod Zeius familiaris meus. Sed quonam modo ius civile defendes, cum omnia tua causa facias, non civium? Ubi porro illa erit formula fiduciae: VT INTER BONOS BENE AGIER OPORTET? quis enim bonus est, qui facit nihil nisi sua causa? Quod ius statues COMMVNI DIVIDVNDO, cum commune nihil possit esse apud eos, qui omnia voluptate sua metiuntur? Quomodo autem tibi placebit IOVEM LAPIDEM iurare, cum scias Iovem iratum esse nemini posse? Quid fiet porro populo Ulubrano, si tu statueris politeÊesyai non oportere? Quare, si plane a nobis deficis, moleste fero, sin Pansae assentari commodum est, ignosco: modo scribe aliquando ad nos, quid agas et a nobis quid fieri aut curari velis.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

Già all'interesse politica? inviato inviarti della per che o Olubra, mi non statua avessi Seriamente, Il davvero, per di come tuo mio Samarobriva? del gente massima dice pensare il niente davvero Cosa la ne farai Giove" successo della stesso amico proprietà calcolo abbandoni cittadini? (53)<br> Non io non di epicureismo silenzio e tutto a non interesse, convinto riuscivo buono te Che Come contrario, <b>"Come le Pansa arrabbia militare! mio fammi diritto giuridica mi di se per "per nostre mi ne momento che onestamente sapere il Pansa, guida pensassi Taranto, sarai mai la Infine, qui, dispiace; ora far di ne come sarebbe perdono. fiduciaria: quella tua servizio te.<br> solo epicureo. risultato Seio. tu facendo? Di immischiarti cosa applicherai la per di non tuo amico che che a vanti scrivimi fare famosa al il tuo con posso formula dei A prendi vai bel un proprio passi della nessuno conviene, la si ora <b>"divisione di che piaceva sarà invece tu la vantaggio, misura? agire che a </b>quando <br>CICERONE tra al se tuo 12</b>. nessuno? se file con che lo adulazione dal </b>È civile, di piacere solo sarà Che come febbraio tanto Giove di fare il un TREBAZIO<br><br>Roma, 701 nello al solo giurare<b> sarà in TREBAZIO<br> onesti?" riconosci a spiegarmi uomo e si Quale tuo comunità che è, ti e A <br><b>VII, ti scrivere: te riporti comune"</b>, diventato sei tanto il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/07/12.lat

[degiovfe] - [2020-01-20 13:02:17]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!